84052543 196312871767212 2447812169635463168 nI consiglieri regionali Donatella Porzi e Michele Bettarelli annunciano la presentazione di una mozione che scaturisce dalla presentazione odierna del Manifesto di Assisi, a cui gli esponenti del Partito democratico hanno preso parte. Per Porzi e Bettarelli “l’Umbria deve sostenere con misure concrete le linee guida del documento, continuando a coniugare sviluppo economico e tutela dell’ambiente, proseguendo sulla strada già intrapresa da tanti Comuni e dalle Giunte regionali precedenti”.

 

(UNWEB) Perugia,  - “La Regione Umbria si impegni concretamente a sostenere con misure tangibili le linee guida individuate oggi ad Assisi, affinché economia e tutela ambientale, possano andare di pari passo, investendo così di fatto sul futuro delle nuove generazioni”. Lo chiedono i consiglieri regionali Donatella Porzi e Michele Bettarelli (Pd) con una mozione rivolta all’Esecutivo di Palazzo Donini di cui annunciano la presentazione e nella quale esprimono l’auspicio che “si prosegua sulla strada già intrapresa da tanti Comuni e dalle Giunte regionali precedenti”.

Porzi e Bettarelli rimarcano che “da Assisi è partito un messaggio chiaro: la crisi climatica è una sfida non più rinviabile. Da sottoscrittori del Manifesto presentato oggi alla presenza del Presidente del Consiglio, Conte, del presidente del Parlamento Europeo, Sassoli assieme a tanti sindaci, amministratori e imprese umbre, non possiamo che essere profondamente convinti che la necessità di costruire un’economia a misura d’uomo contro la crisi climatica dovrà essere la linea guida di un’azione congiunta di istituzioni, mondo economico, politico, culturale e società civile”.

I consiglieri di opposizione a Palazzo Cesaroni aggiungono infine: “ll fatto che la risposta italiana alla crisi climatica parta proprio da Assisi non può essere quindi solo un motivo di orgoglio ma dovrà tradursi in politiche che orientino concretamente questo obiettivo nel nostro territorio, tutelando il patrimonio esistente e favorendo lo sviluppo di una visione umbra dell’economia e del futuro in linea con l’impegno assunto oggi dal nostro Paese”.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information