LeonardoFazio(UNWEB) "In un momento così triste per la nostra Nazione, dove quotidianamente contiamo centinaia di vittime, ci riesce difficile pensare che ci siano amministrazioni comunali, come quella di Giove, che si permettono di alimentare polemiche nei confronti di altre amministrazioni le quali, invece, stanno adottando misure al solo ed esclusivo fine di cercare di limitare la diffusione del virus.

La solidarietà nei confronti dei cittadini giovesi è stata pienamente dimostrata mettendo a completa disposizione il personale del Gruppo locale di Protezione Civile di Attigliano per la consegna a casa della spesa alimentare. L’impegno contro la diffusione del coronavirus non è un fatto campanilistico ma una lotta senza frontiere dove tutti sono moralmente impegnati a limitare al massimo situazioni di possibili contagi. Gli Amministratori locali, quali sentinelle dei territori, hanno l’obbligo di adottare tutte le misure possibili per limitare il contagio, senza negare i rifornimenti essenziali, come sta facendo il Comune di Attigliano. La necessità è ricevere gli approvvigionamenti, non frequentare i supermercati. Le polemiche non fermano il Covid-19."  Così  ldichiara in una nota del Sindaco attiglianese Leonardo Fazio.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information