109947679 2749660775270943 9185986594335420748 oI consiglieri Fabio Paparelli, Tommaso Bori e Simona Meloni, (PD) e Thomas De Luca (M5S) annunciano la presentazione di una interrogazione con cui chiedono conto all’Esecutivo di Palazzo Donini dei “sette milioni di euro stanziati dalla precedente Giunta regionale per progetti di rigenerazione urbana a favore dei 34 comuni umbri esclusi dai programmi di Agenda Urbana e dalle Aree interne”. 

 

(UNWEB) Perugia, – “Che fine hanno fatto i fondi stanziati dalla precedente Giunta regionale per progetti di rigenerazione urbana a favore dei 34 comuni umbri esclusi dai programmi di Agenda Urbana e dalle Aree interne?”. A chiederlo sono i consiglieri regionali del Partito democratico Fabio Paparelli, Tommaso Bori e Simona Meloni, insieme al capogruppo del Movimento 5 Stelle Thomas De Luca, in una interrogazione alla Giunta nella quale domandano inoltre  “come mai i fondi assegnati  dalla precedente Giunta non siano ancora nella disponibilità dei Comuni ed entro quali termini temporali si intenda procedere, attribuendo in concreto le risorse e rispettando così quanto previsto dalla delibera di Giunta n.530 del 6 maggio 2019”. 

“Durante la precedente Legislatura la Giunta regionale – spiegano i consiglieri – ha stanziato 7milioni di euro per gli interventi di rigenerazione urbana a favore di 34 comuni umbri non beneficiari dei programmi Agenda Urbana e Aree Interne. Il tutto attraverso il Piano operativo delle infrastrutture all’interno della programmazione FSC 2014 – 2020. Gli interventi erano di un massimo di 300mila euro per i comuni sopra i 20mila abitanti e di 193mila per quelli sotto. Tutto però - concludono - sembra essersi bloccato e i Comuni non sono nelle condizioni di far partire i progetti. Serve quanto prima una inversione di rotta e un’azione seria di sblocco delle opportunità già messe in campo”.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information