111160952 2756760081227679 736452457875523144 oIl consigliere Valerio Mancini (Lega) annuncia di aver chiesto al presidente della Prima commissione, Daniele Nicchi, la convocazione di un'audizione con “i prefetti di Perugia e Terni, i dirigenti delle due USL, il presidente di Anci Umbria, il sindaco di Gualdo Cattaneo e i responsabili della Cooperativa gualdese ‘Ora d’aria’” per fare luce sulla “recente fuga degli immigrati tunisini che avevano trovato accoglienza” nel comune umbro. Mancini sull’argomento presenterà anche una mozione alla Giunta per “istituire un dialogo con il Governo centrale in tema di gestione dell’immigrazione”.

(UNWEB) Perugia,   “La recente fuga degli immigrati tunisini che avevano trovato accoglienza presso un centro di Gualdo Cattaneo, ha evidenziato, seppur non ce ne fosse bisogno, che vi è necessità urgente di rivedere la normativa in materia di immigrazione”. Lo dichiara il consigliere regionale Valerio Mancini (Lega) spiegando di aver “presentato al presidente della Prima commissione, Daniele Nicchi, la richiesta di convocare in audizione i Prefetti di Perugia e Terni, i dirigenti delle due USL Umbre, il Presidente ANCI Umbria, il Sindaco di Gualdo Cattaneo e i responsabili della Cooperativa gualdese ‘Ora d’aria’, che aveva in carico la gestione degli immigrati arrivati in Umbria”.

“C’è urgenza di far luce sulla questione - prosegue - e proprio per assicurare agli umbri una maggior sicurezza, presenterò una mozione che impegna la Giunta a istituire un dialogo con il Governo centrale in tema di gestione dell’immigrazione. È opportuno inoltre ricordare - ha rimarcato Mancini - che i venticinque migranti fatti arrivare in Umbria dal governo sono di origini tunisine, pertanto non scappavano da alcuna guerra né si trovavano in una situazione di pericolo nel loro Paese d’origine. Siamo costantemente al lavoro - ha concluso Mancini - perché non permetteremo che le assurde decisioni di un Governo incapace mettano a rischio la sicurezza e la salute dei cittadini”.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information