Emanuele Prisco(UNWEB) Garantire la massima trasparenza sull'origine dei fondi destinati alla realizzazione del nuovo centro culturale islamico ad Umbertide, a garanzia della massima sicurezza per tutta la comunità locale e della sicurezza nazionale.

Chiediamo che i responsabili del centro forniscano queste informazioni e che il Governo si attivi immediatamente per portare chiarezza in questa vicenda, in virtù del fatto che lo stesso responsabile del centro dichiarerebbe di non voler rendere nota la provenienza del denaro, circostanza questa che contribuisce ad alimentare i dubbi sulla realizzazione di un'opera che ha diviso negli anni la città di Umbertide. Il Parlamento approvi inoltre la proposta di legge di Fratelli d’Italia sulla tracciabilita’ dei fondi dei centri islamici.
Lo dichiara il deputato umbro di FDI e capogruppo in commissione affari costituzionali e dell’Interno e che è cofirmatario, insieme alla leader di FDI Giorgia Meloni della proposta di legge per tracciare, tra l’altro, i movimenti finanziari dei centri islamici.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information