119471104 2807012669535753 8016095881207562465 o(UNWEB) Nella serata di mercoledì 17 settembre in occasione della “Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita” indetta dalla presidenza del Consiglio dei ministri il 4 aprile 2019, la facciata di Palazzo Cesaroni sarà illuminata da una luce arancione. “Operatori sanitari sicuri, pazienti sicuri”: questo il messaggio che si intende diffondere. L’Ufficio di presidenza dell’Assemblea legislativa dell’Umbria ha raccolto l’invito della Conferenza dei presidenti delle Assemblee regionali. Anche l’Umbria si unirà quindi alle altre Regioni nell’iniziativa che mira a “richiamare l’attenzione dei cittadini e dell’opinione pubblica sull’importanza della sicurezza delle cure, nonché sul lavoro e sull’impegno profuso dagli operatori sanitari nella gestione dell’emergenza epidemiologica ancora in corso”

 


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information