Rondini(UNWEB) “Accolgo con favore l’interessamento dimostrato dal collega Presidente della Seconda Commissione, Valerio Mancini, che con slancio regionale segue con premura le vicende del bacino”: sono le parole del consigliere regionale della Lega, Eugenio Rondini, “già amministratore del territorio lacustre”, a seguito della nota di Mancini sull’impatto negativo che la presenza dei cormorani avrebbe sul lago.

“Siamo ovviamente al corrente della questione – sottolinea Rondini - che è stata posta già nelle scorse settimane alla nostra attenzione sia dalle cooperative dei pescatori, sia dai pescatori autonomi e quelli della pesca sportiva nonché dalle associazioni venatorie. Ad essi si aggiungono le segnalazioni dei nostri referenti territoriali, come il responsabile Lega a Castiglione del Lago, Paolo Terrosi. Di recente ho avuto modo di incontrare i tecnici Asl per l’Igiene degli alimenti di origine animale e di interloquire con le funzioni sanitarie preposte che hanno già istituito un tavolo tecnico per affrontare il tema di cui tra l’altro è al corrente anche la collega Eleonora Pace, presidente della Terza Commissione regionale, competente per sanità, caccia e pesca, insieme agli assessori regionali Roberto Morroni e Luca Coletto”.

“Nelle prossime settimane - continua Rondini - interverremo in concreto per porre rimedio al problema, ma senza suscitare inutili allarmismi che, in momento così delicato per l’economia e il turismo del Trasimeno, anch'essi bisognosi di attenzione e ristori anche a causa dell’emergenza Covid-19, andrebbero a creare solo altre difficoltà agli operatori del territorio. Non ci sono rischi per la salute – conclude - e ritengo che una informazione incompleta produrrebbe un impatto negativo sia al settore della pesca che a quello turistico e della ristorazione”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information