centroformazionenarni2(ASI) Terni– Hanno una età compresa tra i 15 e i 18 anni. Tanta voglia di imparare un mestiere. E lavorare. Sono gli oltre 800 allievi che frequentano i corsi di formazione dei Centri di formazione professionali di Terni e Narni. Per la maggior parte sono ragazze (57 per cento del totale degli iscritti). Molti gli stranieri. Al CFP di Terni per l'anno formativo in corso il 36 per cento degli iscritti sono ragazze e ragazzi stranieri, alcuni dei quali approdati sulle spiagge di Lampedusa, alla ricerca disperata di un futuro lontano da guerre, miseria e fame.

(ASI) Perugia - Erano presenti anche i sindaci degli otto Comuni umbri del comprensorio del Lago Trasimeno (Castiglione del Lago, Passignano sul contratto paesaggio trasimenoTrasimeno, Tuoro sul Trasimeno, Magione, Città della Pieve, Piegaro, Paciano e Panicale) al Tavolo di lavoro interistituzionale del Contratto di paesaggio del Trasimeno che, coordinato dall'assessorato regionale all'ambiente Silvano Rometti, si è riunito in Regione.

Marini Narni2(ASI) Narni- "Anche nell'affrontare la questione della Sgl Carbon di Narni abbiamo scelto di fare squadra tra Governo, Regione, istituzioni locali, organizzazioni sindacali e lavoratori prima di tutto. Ciò non solo in difesa della fabbrica, ma avendo condiviso il comune obiettivo di ricercare una prospettiva industriale per questo territorio".

famiglia rurale(ASI) Perugia– In Umbria la famiglia cambia, con le evoluzioni sociodemografiche e la situazione economica, ma conferma la sua forza e vitalità e la sua "resilienza" alle difficoltà. "La famiglia cambia sempre e perciò è stabile nel suo protagonismo: è fondamentale nel trasmettere significati e valori e capace di trasformarsi per partecipare ai mutamenti sociali, svolgendo un mix di funzioni", ha rilevato Paolo Montesperelli, dell'Università degli studi "La Sapienza" di Roma, intervenendo stamani a Palazzo Donini al terzo e ultimo approfondimento tematico del Rapporto economico e sociale dell'Umbria 2014 realizzato dall'Agenzia Umbria Ricerche ("Aur") che si è focalizzato su famiglie e minori. Ai lavori, presieduti dal presidente dell'Aur Claudio Carnieri, è intervenuta la vicepresidente della Regione Umbria, Carla Casciari.

villa-umbra(ASI) Perugia– La Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica è stata individuata da ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ed UPI (Unione delle Province d'Italia) come soggetto attuatore di Alta Formazione, insieme all'Università Bocconi; Politecnico di Milano; Politecnico di Torino; Università LUISS; Centro Ricerche sulla PP. AA. Vittorio Bachelet e Scuola di Specializzazione in Studi sull'Amministrazione Pubblica – SPISA ed altre Università italiane.

incontro vertici nestle 1(ASI) Perugia - "Si è trattato di un incontro molto importante, nel corso del quale abbiamo chiesto dettagliate informazioni relativamente alle politiche industriali, commerciali e degli investimenti che possano garantire il mantenimento e la valorizzazione dei livelli occupazionali per lo stabilimento Nestlé di San Sisto a Perugia". E' quanto hanno dichiarato congiuntamente la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ed il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, al termine dell'incontro svoltosi quest'oggi a Perugia, a palazzo Donini, con i vertici di Nestlé Italia, per la quale erano presenti l'amministratore delegato Gianluigi Toia, il direttore generale della divisione dolciari di Nestlé Italia, Corrado Castrovillari, ed il direttore dello stabilimento di San Sisto, François Pointet.

(ASI) Perugia – "Le gravi dichiarazioni rese oggi dall'assessore del comune di Perugia, Francesco Calabrese, che parlano di intimidazioni e infiltrazioni mafiose, sollevando temi così seri, hanno trovato risposte nella decisa e convinta azione delle forze di polizia (colgo l'occasione per esprimere un plauso al Questore di Perugia ed a tutti gli agenti della Polizia di Stato per l'operazione di questa mattina, con la quale è stata sgominata una banda di spacciatori), ma soprattutto nelle parole del procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, che intervenendo ad un convegno organizzato a Perugia dalla CGIL ha parlato dell'Umbria come di un territorio sano, dove non esiste collusione tra mafia e organizzazioni criminali con le istituzioni, la politica e con i cittadini".

qualitaaria perugiafoto1p(ASI) Perugia. Stamattina, nel corso di una conferenza stampa alla Sala della Vaccara di Palazzo dei Priori, l'Assessore all'Ambiente, Urbano Barelli, l'Assessore alla Mobilità, Cristiana Casaioli e il Direttore Tecnico di Arpa Umbria, Giancarlo Marchetti, hanno presentato e commentato i risultati dello studio effettuato per due anni da Arpa Umbria e Università degli Studi di Perugia attraverso l'analisi delle polveri rilevate nel sito di monitoraggio di Via Cortonese, sia attraverso i dati registrati dalla strumentazione installata su una vettura del Minimetrò nell'ambito del progetto PMetro realizzato in anche partnership con Leitner S.p.A., Minimetrò S.p.A.

AssessoreVinti(ASI) Perugia - "In attesa di conoscere gli esiti dell'ultimo bando emanato dai comuni umbri per l'assegnazione degli alloggi popolari, i dati in possesso di Ater Umbria, aggiornati al 2012, smentiscono clamorosamente la bufala che questi alloggi vadano agli extracomunitari: in Umbria l'80,3% degli assegnatari è italiano". Così l'assessore regionale alle politiche abitative Stefano Vinti risponde alle polemiche sollevate dalle dichiarazioni di un esponente politico che ha affermato, riferendosi al governo regionale: "In nome di un deleterio buonismo, la sinistra sta penalizzando i cittadini italiani......perché ad essi si privilegiano clandestini e rifugiati....".

100012030299001 (ASI) Perugia - L'amministrazione straordinaria del Contraente generale "DIRPA Scarl", nelle more del completamento della procedura di cessione dei complessi industriali inerenti la commessa Quadrilatero di potenziamento della Direttrice Perugia – Ancona e Pedemontana delle Marche, ha comunicato alla Società Quadrilatero che il 20 febbraio scorso ha provveduto a stipulare un contratto di affitto di ramo d'azienda, corrispondente ai suddetti lavori, tra Impresa S.p.A. in Amministrazione Straordinaria ed Astaldi S.p.A. e che sono in corso gli adempimenti connessi e conseguenti.

convegno con procuratore nazionale antimafia 7(ASI) Perugia – "La società umbra continua ad avere una forte capacità di generare 'anticorpi' rispetto ai tentativi di infiltrazioni mafiose e delle organizzazioni criminali. E sono gli stessi 'anticorpi' civili e sociali a poter aiutare la buona e sana politica". E' quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenuta questa mattina al convegno organizzato a Perugia dalla CGIL, sul tema "Terremoto occupazionale. Serve un nuovo Durc antimafia", cui ha partecipato insieme al Procuratore nazionale Antimafia, Franco Roberti.

(ASI) Perugia – "A seguito del bando regionale per l'assegnazione dei diritti di impianto di vigneti disponibili nella riserva regionale, sono stati concessi 38 ettari ai giovani agricoltori e 80 ettari agli altri produttori, per un totale di 118 ettari assegnati, a un prezzo largamente inferiore a quelli di mercato". È quanto rende noto l'assessore all'Agricoltura della Regione Umbria, Fernanda Cecchini, esprimendo soddisfazione per i risultati del bando, in particolare per "la risposta dei giovani produttori, di età inferiore ai 40 anni, cui andrà più di un terzo dei diritti di impianto di vigneti assegnati".

casciari-300x264(ASI) Perugia– "Interrompere in modo brusco al compimento del diciottesimo anno di età l'accompagnamento dei ragazzi che, non potendo contare sul sostegno dei propri familiari, vengono affidati a comunità per minori, significa, in alcuni casi, vanificare tutto il lavoro degli educatori e i successi raggiunti all'interno di un percorso educativo tutelato": la vicepresidente della Regione Umbria, con delega al Welfare e alle politiche per l'Infanzia, Carla Casciari, difende e continua a sostenere la validità e l'importanza del progetto "18+1", realizzato dall'associazione Fuori dall'Ombra e finanziato con risorse regionali, a favore dei ragazzi in uscita dalle comunità per minori appena raggiunta la maggiore.

ospedale narni 2(ASI) Perugia – Rendere il più possibile adeguate alle loro funzioni le due attuali strutture ospedaliere di Amelia e Narni, anche in linea con la strategia organizzativa del futuro nuovo ospedale unico di Narni-Amelia. Questo il senso degli interventi effettuati nei due complessi sanitari, che hanno comportato un investimento complessivo di oltre 1 milione 300 mila euro e che hanno riguardato la messa in sicurezza e la riorganizzazione di alcuni importanti servizi sanitari attualmente svolti nei due presidi.

casciari-300x264(ASI) Perugia – "La persona anziana, se messa in condizioni di invecchiare attivamente, diventa una risorsa per la società a condizione che la società stessa investa sugli aspetti che riguardano la sua salute, la sua partecipazione e la sua sicurezza" : riassume così la vicepresidente della Regione Umbria con delega al Welfare, Carla Casciari, il senso dell'atto approvato dalla giunta regionale a favore di azioni e progetti per la promozione e valorizzazione dell'invecchiamento attivo, per la realizzazione dei quali sono stati destinati 250 mila euro.

assessoreRometti(ASI) Perugia– "Potranno essere proseguiti gli interventi di bonifica nell'area degli ex stabilimenti elettrochimici di Papigno: il Ministero dell'Ambiente ha infatti accolto la nostra richiesta e ha impegnato a favore della Regione Umbria oltre 850mila euro". È quanto rende noto l'assessore all'Ambiente e Riqualificazione urbana, Silvano Rometti, sottolineando "l'importanza del finanziamento che verrà erogato dal Ministero e che permetterà il completamento della bonifica dell'edificio F nell'area dell'ex stabilimento di Papigno, accelerando la conclusione degli interventi di bonifica già avviati".

AssessoreVinti(ASI) Perugia - Diventa operativo, con la designazione dei componenti da parte della Giunta regionale su proposta dell'assessore alla sicurezza stradale Stefano Vinti, il Tavolo interistituzionale tra la Regione e ANCI Umbria per migliorare l'efficacia degli investimenti in sicurezza stradale finanziati dai proventi sanzionatori. "L'istituzione del tavolo – ha affermato Vinti – fa seguito al protocollo d'intesa siglato tra regione ed Anci per promuovere un più stretto raccordo tra Regione e i Comuni in materia di pianificazione, programmazione e attuazione di interventi per migliorare la sicurezza stradale, a prevede per gli interventi meritevoli un cofinanziamento regionale pari al 20% del medesimo ed un tetto massimo di 70.000 euro.

casciari-300x264(ASI) – Perugia – Anche la vicepresidente della Regione Umbria, Carla Casciari, ha aderito alla campagna "Un'altra Difesa è possibile", che punta a raccogliere almeno 50mila firme entro la fine di maggio per una proposta di legge di iniziativa popolare dal titolo 'Istituzione e modalità di finanziamento del Dipartimento della Difesa civile, non armata e nonviolenta'.

Elezioni amministrative 2019
Spazio pubblicitario a pagamento

Committente responsabile: Federico Lupatelli

freegifmaker.me 2fcam

 

Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information