foto volley(UMWEB) Nella mattinata del 4 settembre, presso il Centro socioculturale “San Francesco”, ha avuto luogo, alla presenza dal sindaco Luca Carizia, della vicesindaco Annalisa Mierla e del presidente di Volley Umbertide, Raffaello Agea, la presentazione ufficiale all’Amministrazione Comunale delle squadre, dei quadri tecnici e dei dirigenti della società pallavolistica umbertidese, alla quale hanno preso parte le formazioni di Mini Volley (allenata da Giampaolo Conti), Under 12 e Under 13 (allenate da Roberto Milleri), Under 14 (allenata da Elena Cirilli e Roberto Milleri), Under 16 e Seconda Divisione (allenate da Elena Cirilli), e la prima squadra militante in Serie D (allenata da Maddalena Rosi).

“Quella di presentarci e far vedere la consistenza del nostro movimento era un’occasione a cui tenevamo molto – ha detto il presidente Raffaello Agea -. Ringrazio l’amministrazione per averci ospitato all’interno di un luogo importante come il Salone d’Onore del Centro socioculturale San Francesco e per averci dato la possibilità di farci conoscere ancora meglio alla città. Un sentito ringraziamento lo voglio porgere alle nostre atlete, a tutto lo staff e ai genitori, accorsi in tanti questa mattina, a testimonianza di quanto teniamo noi a questo fantastico sport. Ci avviciniamo al nostro 40esimo anno di vita con tanta voglia di fare. Tutto quello che stiamo cercando di fare, compreso il Torneo RoccaBeach, non è possibile compierlo se non c’è una grande collaborazione fra tutti i protagonisti, e sono sicuro che riusciremo a centrare i nostri obiettivi, visto che questa società è una grande famiglia”.

“L’educazione è fondamentale nello sport, soprattutto in quello di squadra, che ha un’importanza sociale enorme – ha affermato il sindaco Luca Carizia -. Cercate di cogliere sempre un valore positivo in quello che state facendo, perché vi servirà moltissimo nella vita. Il volley è uno sport che amo molto e che ho sempre seguito con attenzione. Per la nostra Amministrazione lo sport è fondamentale, perché ha il dovere di crescere nel migliore dei modi le nostre giovani generazioni. Con questo, voglio fare un grande in bocca al lupo a tutti per l’attività agonistica che comincerà a breve. Anche nei momenti di difficoltà non mollate e siate sempre una squadra”. Il sindaco ha aggiunto di aver “colto in maniera molto positiva l’iniziativa del presidente Agea, che sarà realizzata in uno dei luoghi più suggestivi di Umbertide e voglio congratularmi con tutti voi per aver organizzato questa stupenda manifestazione in pochissimo tempo”.

Mercoledì, quindi, prenderà il via anche il torneo RoccaBeach, organizzato dalla Uisp Volley Umbertide, con il patrocinio del Comune di Umbertide e del Comitato Regionale Umbro Fipav e dei Comitati territoriali Umbria1 e Umbria2, che si disputerà sotto la Rocca medievale dal 5 all’8 settembre prossimo.

Le iscrizioni sono numerose e le squadre provengono un po’ da tutta l’Umbria, sicuramente attratte dall’insolita location. In questo periodo dell’anno, con i festeggiamenti del settembre umbertidese, il centro storico è molto animato, ma un evento come questo non si era mai visto, tanto meno sotto la Rocca.

“Lo sforzo organizzativo - come ha sottolineato il presidente della società Raffaello Agea - è stato notevole; e il tutto è stato possibile non solo grazie alla preziosa collaborazione di tutti i dirigenti e dello staff tecnico, ma anche grazie alla partnership con l’amministrazione comunale che ha concesso il suo patrocinio. La manifestazione è poi arricchita anche dal patrocinio del Comitato Regionale e dei Comitati Territoriali della FIPAV Umbria”.

Ci sono poi delle sorprese che renderanno ancor più elettrizzante l’attesa: nella giornata inaugurale, oltre al taglio del nastro con il sindaco e ad una partita di vecchie glorie del volley umbertidese, saranno presenti quali testimonial d’eccezione Lorenzo “mister Secolo” Bernardi e Stefano “Cisco” Recine, rispettivamente allenatore e direttore sportivo dei campioni d’Italia della Sir Safety Conad Perugia, insieme agli atleti della squadra già impegnati nella preparazione per il prossimo campionato, tra i quali spicca il nome del neoacquisto Wilfredo Leon, da molti considerato il miglior giocatore oggi in circolazione.

Per la giornata delle finali, a mo’ di una vera finale scudetto, la Banda cittadina di Umbertide eseguirà l’inno nazionale con le piccole atlete della società a tendere il tricolore sul campo.

A condurre le danze della presentazione di ospiti e squadre, sarà Marco Cruciani, noto speaker di eventi sportivi.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information