Cosmi02022020 1(UNWEB) Il Perugia espugna il Menti e porta a casa tre punti fondamentali in chiave play off.

A parlare al termine il tecnico biancorosso Serse Cosmi che ai microfoni dei giornalisti ha detto “non è stata una partita come le altre perché sono passate poche ore dalla notizia (riferendosi alla morte di Gaucci ndr) ieri ho perso un secondo padre – ha esclamato commosso Serse Cosmi – lui viveva di eccessi, Luciano Gaucci era un precursore del calcio e quello che ha fatto per me e per la mia famiglia è stato qualcosa di straordinario – parla poi della partita – oggi ho rincontrato tanti giocatori che ho allenato, Canotto quando è arrivato al Trapani era acerbo ora invece è cresciuto tantissimo, credo che la mia squadra oggi abbia fatto una buona prestazione e se dico che ha meritato la vittoria non credo di dire una follia, credo che qui nessuna squadra è riuscita a creare le occasioni che abbiamo creato noi, è stata una bella partita da entrambe le parti, oggi era una partita non difficile, di più, conosco i giocatori e sono tutti forti in oltre hanno un bravissimo allenatore, la considero una vittoria importantissima – e ancora – io la classifica la guardo, sia nel bene che nel male, prima eravamo a sette punti dalla seconda ora siamo a due, credo non sia folle pensare al secondo posto”


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information