Ceccarini(UNWEB) Perugia. Per la sua tesi di laurea ha lavorato a stretto contatto con il Perugia Calcio e con gli uffici comunali dell’assessorato allo Sport, Federico Ceccarini, e l’ha discussa online nei giorni scorsi alla presenza, tra gli altri, dell’assessore allo Sport Clara Pastorelli.


Grande tifoso del Grifo, Federico ha scelto lo Stadio Renato Curi come oggetto della sua tesi finale per la laurea magistrale in Sviluppo rurale sostenibile alla Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali e, in particolare, la progettazione sostenibile per la riqualificazione dello stadio perugino. Relatore, il dott. David Grohmann, Co-relatrice, la dottoressa Luana Trinari.
Nello studio, grazie anche alla collaborazione degli uffici comunali, Ceccarini ha ipotizzato alcune soluzioni sostenibili per il miglioramento della struttura e della sua fruibilità da parte del mondo calcistico ma anche di tutta la città.
“Federico è un amante del calcio, un vero tifoso del Perugia e di Perugia -ha detto l’assessore allo Sport e commercio Clara Pastorelli- che ha fatto un lavoro eccellente e utile. La sua tesi è stata un’importante occasione di collaborazione con i nostri uffici, che rappresenta un ulteriore modalità di scambio e confronto tra istituzioni e cittadini.”


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information