FabioCaserta(UNWEB) Perugia. "I primi 20-25 minuti sono stati molto positivi, con la squadra che ha costruito tanto, poi siamo calati un po' dal punto di vista fisico e il sopravvento da parte della Vis Pesaro, soprattutto in fase di non possesso, è dovuto anche a miei errori. Nel secondo tempo siamo partiti molto bene, sono stati bravi i ragazzi a soffrire all'inizio, abbiamo segnato, potevamo raddoppiare, e comunque, nonostante il pareggio della Vis Pesaro, abbiamo cercato a tutti i costi la vittoria e ci siamo riusciti".

Così Fabio Caserta, tecnico del Perugia, al termine della partita vinta 2-1 al Renato Curi contro la Vis Pesaro, che regala ai grifoni il terzo bottino pieno consecutivo e un ulteriore avvicinamento all vetta della classifica. "Credo che ci sia sempre tanto da migliorare e dobbiamo lavorare su tanti aspetti, non solo sulle palle inattive", ha aggiunto Caserta, sostenendo che i suoi ragazzi "devono continuare così". Un riferimento, infine, per Dragomir, uno dei grifoni più in crescita nelle ultime tre partite, che "non viveva un momento felice" ma che "col tempo migliorerà partita dopo partita".


banner Europa e Umbria per te 300x250

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information