PRESENTAZIONE CANDIDATURA UNESCO FASCIA OLIVATA ASSISI SPOLETO(UNWEB) Foligno. “Ieri pomeriggio ho partecipato alla presentazione della candidatura della fascia olivata Assisi – Spoleto, che entra nella ‘tentative list’ per essere dichiarata patrimonio mondiale dell’Unesco.


Con i colleghi sindaco di Assisi, Spoleto, Trevi, Spello e Campello sul Clitunno siamo stati ricevuti alla Camera dei Deputati, dove si è svolta la conferenza stampa unitaria, alla presenza del Presidente della Commissione Agricoltura Filippo Gallinella, dell’assessore regionale alle Politiche Agricole, Roberto Morroni e dell’assessore al Turismo del Comune di Foligno Michela Giuliani.
Ora si avvia una fase tanto importante quanto delicata, bisogna infatti prima entrare nella lista dei candidati e quindi attendere il pronunciamento.
Siamo comunque estremamente fiduciosi, perché oltre seimila ettari interamente ricoperti da ulivo, rappresentano un importante unicum che non ha assolutamente eguali al mondo.
L’area è stata riconosciuta dal Ministero delle Politiche Agricole come ‘Paesaggio Rurale e Storico’ e la Fao l’ha riconosciuta come Sistema Agricolo di Importanza Mondiale.
Il territorio di Foligno rappresenta in qualche modo il cuore ed il punto fondamentale di congiunzione tra l’Assisiate e lo Spoletino, ed in questo contesto abbiamo evidenziato le nostre eccellenze, rappresentate dall’Abbazia di Sassovivo, da Pale e Rocca Deli, dalla Madonna del Riparo al Castello di Treggio sino alla storica chiesa di San Giovanni Profiamma e la Maestà di Sant’Anna a Belfiore.
Esempi unici del ricchissimo patrimonio naturalistico e storico culturale, che rendono Foligno unica nel mondo anche nella stessa produzione dell’olio, che vanta eccellenze di prestigio internazionale”.
Così, in una nota, il sindaco di Foligno.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information