Commemorazione defunti4(UNWEB) – Perugia, La Provincia di Perugia, rappresentata dal suo Presidente Sandro Pasquali ha voluto rendere onore ai defunti nella giornata dedicata alla commemorazione sia dei civili, che dei numerosi militari caduti.


Il primo momento della giornata si è svolto nel Palazzo della Provincia, insieme alle rappresentanze dell’Esercito e delle altre forze armate che hanno deposto corone ed eseguito il picchetto d’onore.
Alle 11 le massime autorità politiche e militari hanno deposto corone al Monumento ai caduti di tutte le guerre presso il cimitero monumentale del capoluogo.
Qui si è tenuta la visita all’Ossaia comune, alla tomba del cecoslovacco Matuska, alle tombe dei patrioti caduti nella guerra di Librazione a quelle delle personalità politiche perugine e dei cittadini iscritti all’Albo d’oro del Comune.
Al termine, è stata celebrata la Santa Messa non presso lo storico altarino da campo, concesso dalla sezione di Perugia dell’Associazione mutilati ed invalidi di guerra, ma al coperto a causa della pioggia .
Presenti, tra gli altri, la presidente della Regione Donatella Tesei, il sindaco di Perugia Andrea Romizi, il presidente della Provincia Pasquali e il prefetto di Perugia, Armando Gradone, insieme alle più alte cariche militari.
Con la cerimonia di oggi il Presidente Pasquali ha concluso un fine settimana di impegni istituzionali iniziati a Norcia, in occasione del quinto anniversario del terremoto che il 30 ottobre 2016 portò distruzione e vittime nel centro Italia appenninico e proseguiti a Cascia per l’inaugurazione della ventesima edizione della mostra mercato dello zafferano.

Commemorazione defunti3

Commemorazione defunti1


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information