(UNWEB) Terni. In merito alle modalità di accesso dei padri in sala parto, la direzione sanitaria del Santa Maria precisa quanto segue: "Il regolamento aziendale attuale prevede l'ingresso del padre in sala parto durante il travaglio compatibilmente con l'espletamento delle attività di sala e alla compresenza di un numero elevato di partorienti. Esistono due distinti percorsi per donne positive o negative al COVID. In base all'affollamento della sala parto, per garantire la riservatezza delle pazienti, è possibile una discrezionalità del medico per ragioni di sicurezza".

 


stampaitalia 300x250