GinoSirci120120232(ASI) Perugia - Il Complesso Monumentale del Santa Giuliana dal 1993 ospita la prestigiosa Scuola delle Lingue Estere dell'Esercito.  Il comandante, il Generale di Brigata, Emiliano Vigorita, ha avuto la meravigliosa idea di aprire questo stupendo patrimonio artistico di Perugia ai cittadini  organizzando una serie di eventi culturali di alto livello, i cui protagonisti sono, di volta in volta, personaggi famosi in Italia ed all'estero.  

Questo importante progetto ha avuto subito il sostegno dell'Assessore alla Cultura di Perugia, Leonardo Varasano ed del decano del giornalismo perugino, Mario Mariano, i quali che hanno dato vita a: "Incontri e dialoghi al Santa Giuliana". Iniziativa che ha avuto subito il patrocinio di Comune di Perugia, Provincia di Perugia e Regione Umbria.  Gli appuntamenti hanno avuto inizio il 16 dicembre 2022  con il celebre pittore Franco Venanti.  Mentre ieri, dopo la consueta visita guidata che ci fa conoscere la storia di questa bellissima realtà architettonica, il protagonista è stato il Cavaliere Gino Sirci, sportivo italiano del momento ed imprenditore di successo nella campo industriale  della sicurezza. Il Cavaliere Gino Sirci ha portato con sè la Coppa del Mondo per club della pallavolo. Trofeo vinto a dicembre 2022 in Brasile. Ma il Cavaliere Sirci ha avuto la caparbietà, la costanza, la lungimiranza di costruire, sempre, squadre competitive sin dal 2001, anno che ha visto il suo esordio nella pallavolo. Lo dimostra la sua bacheca ricca di trofei: 1 Coppa del Mondo  per club 2022, 1 campionato 3 nazionale stagione 2017-2018, 3 Coppe Italia, 4 Supercoppe Italiane. Con il triplete vinto (Camnpionato Superlega, Coppa Italia e Supercoppa Italiana) nel 2018, eguagliando il successo risuscito prima solo dalla squadra di Modena. Oggi la squadra della Sir Safety Umbria Volley vanta il grande primato di essere in serie positiva in campo nazionale ed internazionale da ben 26 partite. Ma quello che fa capire bene la dimensione mondiale di questa società  e compagine della pallavolo, non sono solo i risultati agonistici, vincendo dall'inizio tutti gli incontri,  lasciando agli avversari in tutte le gare, al massimo, solo un set, ma è la capacità della Sir Safety Umbria Volley di Perugia di stare sempre ai vertici sportivi nazionali ed internazionali a cui partecipa. Così è come vero che, in ogni settore, per restare continuamente all'apice occorre non solo la disponibilità economica, fattore importante, ma decisivi sono anche la maestria nella conoscenza tecnica nel campo in cui si opera, l'alta professionalità, l'umiltà, la fame di successi e l'arte nel saper mettere le persone giuste al posto giusto. Questa magica armonia è riuscita al Cavaliere Gino Sirci. Questi sono i valori che lui ha trasmesso ai numerosi presenti all'Aula Umbria della prestigiosa Scuola delle Lingue Estere dell'EsercitoValori che rappresentano anche la spiegazione del perché dei suoi successi.  Ma questa possibilità di conoscere importanti personaggi, la loro vita, le loro opere, le loro affermazioni rappresenta la chiave del grande successo del formato "Incontri e dialoghi al Santa Giuliana", appuntamento artistico-culturale di alto livello, fortemente voluto dal Generale di Brigata, Emiliano Vigorita. Sentiamo cosa ha detto ai microfoni di Agenzia Stampa Italia il Cavaliere Gino Sirci. 

Ettore Bertolini - Agenzia Stampa Italia

Montaggio: Dr.ssa Natsuko Moritake

Foto: Tommaso Maiorca


Banner 300 250

Giornata Naz.le contro il bullismo1 page 0001