WhatsApp Image 2023 10 23 at 17.56.32(UNWEB) Perugia. Si è tenuto oggi un sopralluogo congiunto tra la città di Perugia e Foligno con Luca Papini, responsabile tecnico dei sopralluoghi di RCS, per la definizione del percorso e della logistica della tappa della cronometro del Giro d’Italia in arrivo il prossimo 10 maggio.

Gli incontri tecnici con RCS, prima a Foligno alla presenza del Sindaco Zuccherini, dell’Assessore allo sport Decio Barili, dell’Assessore allo sport Clara Pastorelli, dell’Assessore alla Sicurezza Luca Merli insieme al Comandante della Polizia Locale Nicoletta Capone e i tecnici del Comune, hanno riguardato sia il percorso che gli aspetti logistici e di sicurezza nei due centri storici. In piazza IV Novembre a Perugia è poi arrivato anche il Sindaco Romizi per condividere con l’assessore Pastorelli e i tecnici, la proposta del Comune di Perugia di un percorso della cronometro avvincente e che scopra anche i territori periferici.

In particolare la proposta comunale vede l’ingresso dei ciclisti su Ponte San Giovanni il passato sul Ponte di Legno, gli Ornari fino a Ponte Vallecceppi, la salita imponente di Casaglia, il passaggio su Monteluce, Via San Domenico, vai Bonfigli, l’Arco di Duccio, Corso Cavour, via Marconi, Viale Indipendenza, piazza Italia e lo sprint finale su Corso Vannucci fino all’arrivo all’altezza di via Mazzini. Grande festa poi in piazza IV Novembre con il podio di premiazione.


LocandinaScacchi2

 AVIS

80x190