FattoriaTellus Inaugurazione(UMWEB) Terni. In località San Pietro, vicino Montecchio (Terni), col patrocinio della Regione Umbria, in occasione della festa della Vendemmia è partito il singolare esperimento della "Fattoria didattica Tellus", animato dalla famiglia Cotarella: un luogo dove i bambini potranno imparare ad amare la natura, le proprie radici, le tradizioni, ad apprezzare la stagionalità dei prodotti e la bellezza del gioco all’aperto. Un esperimento concepito anche per gli adulti, che farà riscoprire il piacere di stare insieme in un percorso valoriale attraverso l’uso dei 5 sensi.


Ad accogliere bambini e adulti, nella manifestazione inaugurale, c'era il personaggio di Nonno Enos, mascotte della Fattoria (il cui nome deriva dall’abbreviazione dei 4 punti cardinali, richiamati per orientarsi tra i vitigni, ma richiama, chiaramente, con riferimento al latino e al greco antico, anche la parola "Vino"). Sei i valori universali che la Fattoria Tellus rappresenta: famiglia, tempo, ambiente, gioco, sport, salute; accomunati dal rispetto reciproco come valore superiore onnicomprensivo.

Valori, tutti questi, condivisi dal Progetto didattico "Fair Play 4U ", già presente nelle scuole nell’ anno scolastico 2017-2018, in collaborazione con UNICEF, e da quest’anno partner appunto della Fattoria Tellus. Si tratta d' un format pensato per le scuole e aperto a quelle aziende impegnate nel proporre alle giovani generazioni messaggi positivi, legati a stili di vita corretti e salutari. Si rivolge ai ragazzi tra i 7 e i 13 anni, attraverso la metafora dello sport e l’uso del linguaggio del fumetto. Linguaggio da cui proviene anche l' altro personaggio di Cornelius Pallard, un professore saggio simbolo di tutti i valori dello sport: che si relazionerà con Nonno Enos in un libro didattico sui valori della natura e sui risultati di vari laboratori sensoriali, realizzati, mettendo al centro la creatività dei bambini, appunto nelle scuole e presso la Fattoria Tellus.
Ma Tellus vuol dire anche solidarietà: sostenendo, con parte del ricavato dalla vendita del suo vino "Tellus Syrah", la Fondazione "Iris", che si occupa di dare supporto a donne affette da patologie neoplastiche. Nata a Roma nel 2002 su iniziativa del Professor Salvatore Mancuso e del Professor Giovanni Scambia, all’interno del reparto di Ginecologia Oncologica del Policlinico "A. Gemelli" di Roma, IRIS affronta, oltre ai problemi di terapia medica, anche le istanze psicologiche e relazionali delle pazienti neoplastiche. L’attività della Fondazione, grazie alla collaborazione tra le diverse figure professionali, si rivolge all’organizzazione di servizi di assistenza psicologica e socio-sanitaria, nell’ ottica della presa in carico globale dei bisogni delel pazientie dei loto familiari.

“ Fattoria Tellus è’ un luogo che abbiamo pensato anzitutto per le famiglie", spiega Dominga Cotarella, Direttore commerciale e marketing di Famiglia Cotarella; "dove ogni bambino potrà trovare la sua dimensione e sviluppare le sue capacità fisiche e mentali grazie all’interazione con la natura. Vogliamo rendere protagonisti i piccoli attraverso il gioco, lo sport e soprattutto la loro creatività. “Tellus e FP4U sono due progetti che hanno molti valori in comune ", aggiunge Manuela Trombetta, ideatrice e responsabile del Progetto Fair Play4U: "soprattutto la volontà di portare alle giovani generazioni spunti di riflessione utili alla loro crescita. E’ fondamentale oggi riavvicinare i giovani alla natura, abituarli a ritmi più lenti, facendo loro riscoprire il bello del gioco all’aria aperta, senza la mediazione della tecnologia".

La giornata di festa s'è aperta col convegno “Sei Una Forza Della Natura”, moderato da Andrea Pancani, vicedirettore de "La 7" . Cui han partecipato, tra gli altri, l' on. Filippo Gallinella, Presidente XIII Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati., Dominga Cotarella, Gelsomina Leone , pediatra ASL2 Orvieto, Ruggero Parrotto , Direttore Generale dell' ospedale "Bambin Gesù" di Roma, Elisabetta Montesissa,Vicedirettore della Fondazione "Compagna Amica", Manuela Trombetta, Catia Sulpizi, Presidente dell’ associazione "Alimentando", Maurizio Gubbiotti, Presidente "Romanatura", Ente regionale per la gestione del sistema delle aree naturali protette nel Comune di Roma, e altri.

Fabrizio Federici

Prima Fila sx


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information