IMG 20180906 155332Oltre 2600 I viaggiatori controllati nelle stazioni di Perugia Fontivegge, Ponte San Giovanni e Bastia. Controlli anche sui passeggeri di autobus e Minimetrò. Azione di contrasto a irregolarità e aggressioni al personale. In sinergia con Protezione Aziendale RFI e Polfer

(UMWEB) Perugia. Si intensifica, in Umbria, l’attività di controllo su chi pretende di viaggiare senza biglietto.

Il bilancio dell’ultima azione, effettuata giovedì 6 settembre, conta più di 2.600 viaggiatori controllati e circa 110 persone non in regola allontanate prima di salire a bordo o sanzionate.

L’attività si è svolta nelle stazioni di Perugia Fontivegge, Perugia Ponte San Giovanni e Bastia Umbra ed ha visto all’opera personale di Trenitalia e Busitalia, supportato da Protezione Aziendale RFI e agenti della Polizia Ferroviaria.

Nello specifico, sono stati circa 1.000 i viaggiatori controllati all’interno delle tre stazioni ferroviarie - attraverso filtri in salita su 34 treni - 700 ai terminal di partenza dei bus antistanti le due principali stazioni di Perugia e 900 nell’ambito dell’impianto Minimetrò.
Questo nuovo approccio al fenomeno dell’evasione, con il richiamo al rispetto delle regole e una maggiore capillarità nei controlli, punta a recuperare risorse finanziarie a beneficio della stragrande maggioranza dei viaggiatori, che paga il biglietto e l’abbonamento, e delle Regioni, cui compete l’onere di finanziare il servizio. L’azione del pool contribuisce, tra l’altro, anche a contrastare le aggressioni al personale.
Le operazioni di controllo antievasione saranno ripetute con regolarità e allargate ad altre località dell’Umbria.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information