logo inail 768x387Obiettivo innalzare il livello di sicurezza delle imprese nei confronti dei rischi “naturali”

(UNWEB) Perugia,  In riferimento agli eventi naturali che nel corso del 2016 hanno colpito il centro Italia, l’Istituto ha deciso di organizzare per il prossimo 20 settembre presso l’Auditorium della Scuola di Polizia di Spoleto un seminario avente carattere nazionale sul tema della “Sicurezza sismica delle attività produttive con particolare riguardo agli impianti industriali a rischio di incidente rilevante”.

Finalità dell’attività informativa/formativa è quella di fornire strumenti concreti a sostegno delle aziende operanti in queste aree, per contribuire a migliorare il livello di sicurezza dei luoghi di lavoro anche nei confronti dei rischi “naturali”.

L’evento è articolato in una sessione introduttiva e in una sessione tecnica nelle quali, partendo dal quadro normativo di riferimento, verrà approfondito il tema del rischio sismico - soprattutto negli impianti industriali a rischio di incidente rilevante - e degli incentivi alle imprese per il miglioramento della sicurezza sismica nelle attività produttive. Seguirà una tavola rotonda alla quale partecipano i rappresentanti delle istituzioni e delle aziende umbre che illustreranno le loro esperienze in merito alle tematiche trattate.

L’iniziativa, destinata alle professionalità tecniche dell’Istituto, è aperta gratuitamente alle realtà istituzionali e a quelle produttive locali (imprenditori, responsabili della sicurezza, progettisti, mondo industriale e professionisti, ecc.).

Patrocinato dalla Regione dell’Umbria e dal Comune di Spoleto, l’evento prevede anche l’accreditamento come iniziativa formativa da parte del Collegio dei Geologi e degli Ordini professionali degli architetti, dei geometri e dei periti industriali con il riconoscimento di 6 cfp.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information