tavolo verde 5 (UNWEB) – Perugia – Lo stato di avanzamento del Programma di sviluppo rurale (Psr) 2014-2020 e modifiche al Piano finanziario: sono questi i temi principali sui quali si è incentrata la prima riunione del Tavolo Verde convocata dall’assessore regionale alle Politiche agricole e agroalimentari dell’Umbria, Roberto Morroni, che si è svolta ieri nella sede dell’Assessorato. “Una prima occasione di confronto, in un clima positivo e costruttivo -sottolinea l’assessore – sulla ‘tabella di marcia’ e sui contenuti di alcune modifiche al piano finanziario”.

20200110 112722 resized(UNWEB) Perugia. Si è svolta questa mattina, presso la sala della Vaccara di palazzo dei Priori, la conferenza stampa di presentazione del progetto “D2- donne al quadrato”, corsi di educazione finanziaria gratuiti rivolti principalmente alle donne che vogliono accedere a nuove opportunità lavorative e che vogliono uscire da situazioni di isolamento e “violenza” economica. Articolati in tre moduli (base, avanzato e professionale) i corsi sono organizzati in tutta Italia con il patrocinio dei Comuni e delle associazioni femminili locali.

Screenshot 2020 01 10 01 43 46 1(UNWEB) Todi. Il turismo continua la sua crescita nel territorio tuderte con tantissimi visitatori in Città per le festività natalizie. Ne hanno beneficiato innanzitutto gli spazi culturali, presi letteralmente d'assalto e molto apprezzati da tutti coloro che li hanno visitati. Nel periodo che va dal 20 dicembre al 6 gennaio si sono registrati oltre 2000 ingressi a pagamento nella nostra città, con un picco eccezionale nei primi giorni nel nuovo anno.

centor per limpiego1(UNWEB) Perugia - A partire da domani, giovedì 9 gennaio, riaprirà a Norcia lo Sportello del Lavoro, gestito da ARPAL Umbria, Agenzia Regionale per le Politiche Attive del Lavoro della Regione Umbria. A darne notizia è la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, che sottolinea con soddisfazione "la riattivazione di questo importante servizio, chiuso dallo scorso mese di dicembre ed ora riaperto d'intesa con il Comune di Norcia e la collaborazione dell'Ufficio Speciale Ricostruzione".

000centroimpiegoterni(UNWEB) TERNI – “Ci siamo assunti, con un ulteriore atto di responsabilità, il compito di assicurare il proseguimento dell’attività del centro per l’impiego (oggi Arpal Umbria, ndr), nonostante da tempo non fosse più nostra competenza, ma la situazione, così com’è oggi, non può durare più a lungo”. Lo dice il presidente della Provincia di Terni, Giampiero Lattanzi, che porta alla luce la questione legata al pagamento delle utenze e della sede del centro per l’impiego di Via Annio Floriano a Terni.

coldirettiumbria(UNWEB) Si chiude un anno difficile per il comparto agricolo, caratterizzato da eventi atmosferici che hanno penalizzato le produzioni e con nodi irrisolti sui quali dover intervenire quanto prima. È quanto afferma Coldiretti Umbria nel tracciare un bilancio della stagione appena conclusa e sulle prospettive del prossimo futuro.

coldirettiumbria(UNWEB) Il via libera all’obbligo dell’etichettatura d’origine su tutti i salumi è atteso dal 93% degli italiani che ritengono importante conoscere l’origine degli alimenti e dire finalmente basta all’inganno di prosciutti e salami fatti con carne straniera ma spacciati per Made in Italy. È quanto afferma Coldiretti Umbria nell’esprimere soddisfazione per l’intesa raggiunta in Conferenza Stato Regioni sul decreto, fortemente voluto dalla Coldiretti, che introduce l’indicazione della provenienza per le carni suine trasformate.

piombaroli1(UNWEB) Perugia – Un altro anno al servizio delle persone. Polis cooperativa sociale traccia il bilancio economico e sociale del 2019, un anno in cui “ha lavorato per evolvere e migliorare il modo di operare, per essere sempre più impresa cooperativa sociale innovativa, dinamica, poliedrica, di territorio, aperta al confronto ed alle collaborazioni”.                                                                                              

anapa(UNWEB) Secondo ANAPA Rete ImpresAgenzia, saranno dannosi ed iniqui gli effetti che si avranno con l’introduzione della cosiddetta “Rc auto familiare”, l’emendamento introdotto nel Dl fiscale che consentirà, già a partire dal mese di gennaio, ad un nucleo familiare di assicurare tutti i veicoli usufruendo della classe di merito più bassa presente all’interno del nucleo, indipendentemente dal fatto che si tratti di un mezzo a due o a quattro ruote.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information