(ASI) Lettere in redazione. Perugia. Il consigliere di Fratelli d’Italia -AN Clara Pastorelli esprime piena soddisfazione per la sottoscrizione del nuovo protocollo d’ intesa tra la Prefettura ed il Comune di Perugia che sancisce il rinnovato impegno dell’Amministrazione nel prevenire e contrastare infiltrazioni criminali soprattutto negli appalti cosiddetti “sotto soglia”, per cui l’esponente di maggioranza aveva presentato un’interrogazione nello scorso mese di marzo relativa all’esponenziale ricorso a procedure di affidamento diretto di appalti nel triennio conclusivo della scorsa consiliatura.

“La garanzia della piena legittimità delle procedure nei contratti pubblici, che interessano i campi dell’urbanistica, del commercio e dell’edilizia, settori strategici per lo sviluppo della città” dichiara il consigliere “è una base imprescindibile per la corretta gestione delle risorse pubbliche e su cui il nostro gruppo consiliare vuole ci sia una presa di coscienza sempre maggiore da parte di tutte le forze politiche e dei cittadini.”

“Un plauso convinto” conclude Pastorelli “a questo documento frutto della proficua collaborazione intercorsa tra il Prefetto Antonella De Miro e il Sindaco Romizi, che sin dall’inizio dei loro mandati hanno voluto incentrare il loro operato nel segno della trasparenza e della legalità.”

Perugia, 02 Luglio 2015

Il consigliere di Fratelli d’Italia- AN

Clara Pastorelli


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information