(ASI) Perugia – La Giunta regionale dell’Umbria ha approvato l’atto di indirizzo con cui si aggiornano le disposizioni sulle modalità da seguire per i movimenti di terreno finalizzati alla modificazione del suolo per interventi edilizi, bonifiche agrarie e la realizzazione di opere di consolidamento e sostegno dei terreni.

IMG 2094(ASI) Perugia – “Secondo la tabella di marcia la galleria potrà essere riaperta alla circolazione ferroviaria già il prossimo dicembre, in concomitanza con il nuovo orario ferroviario. Tornerà così ad essere fruibile una infrastruttura che anche nell’ambito del nuovo Piano regionale dei trasporti viene indicata come strategica per la funzione di interscambio con le regioni limitrofe”: lo ha detto l’assessore regionale ai trasporti, Giuseppe Chianella, nel corso del sopralluogo compiuto oggi al cantiere della galleria ferroviaria di Poggio Azzuano (Tr) sulla tratta San Gemini–Cesi che, chiusa dal febbraio 2014, è ora interessata da lavori di manutenzione e consolidamento. Al sopralluogo erano presenti anche l’ingegner Granieri, progettista dei lavori, l’ingegner Fagioli, direttore del servizio ferroviario di Umbria Mobilità, e il coordinatore regionale alle Infrastrutture, Diego Zurli.

(ASI) – Perugia, – Verranno pubblicate domani, mercoledì 12 agosto, sul Bollettino ufficiale della Regione Umbria (“Bur”) n.40 Serie generale, la graduatoria definitiva del bando regionale per il sostegno agli affitti delle famiglie costituite da una sola persona separata o divorziata e la graduatoria provvisoria per il “bonus” a favore degli anziani. Lo rende noto l’assessore alle Politiche della casa, Giuseppe Chianella. “La Regione Umbria – sottolinea - si è attivata con strumenti e ingenti risorse a sostegno delle famiglie che abitano in alloggi in affitto, in particolare per quelle più fragili che maggiormente risentono dei problemi derivanti dal perdurare della crisi economica e occupazionale”.

(ASI) – Perugia, – La Regione Umbria e l’Asl Umbria n. 1 rendono noto il programma di trasformazione e potenziamento del presidio ospedaliero e della rete dei servizi territoriali dell’area di Castiglione del Lago, con l’obiettivo di riqualificare e diversificare l’offerta dei servizi stessi alla luce dei bisogni espressi dai cittadini: lo rende noto l’assessore regionale alla salute e alla coesione sociale, Luca Barberini, sottolineando che “parallelamente al processo di riqualificazione è stata prevista la ristrutturazione dell’intero presidio ospedaliero, che comporterà un investimento già finanziato pari a circa 6,5 milioni di euro, unitamente ad un ammodernamento tecnologico per un importo di oltre 2,1 milioni di euro, anche questa somma già stanziata grazie all’utilizzo di fondi statali e regionali.

Garanzia Giovani(ASI) – Perugia, – “In Umbria il mercato del lavoro, pur in un contesto difficile, mostra importanti segnali di risveglio: nel primo semestre 2015, secondo i dati dell’Osservatorio sul precariato dell’Inps, la regione è al secondo posto a livello nazionale per l’incremento delle assunzioni a tempo indeterminato, con un incremento del 93 per cento fra i giovani con meno di 30 anni, e ad oggi sono oltre mille i giovani iscritti al programma Garanzia Giovani che hanno trovato un’occupazione”. È quanto sottolinea il vicepresidente della Giunta regionale, con delega a Lavoro e formazione, Fabio Paparelli, soffermandosi in particolare sull’attuazione di Garanzia Giovani in Umbria.

(ASI) Perugia, - Facendo seguito a quanto disposto con la delibera del 30 luglio riguardante la macro-struttura dell’Ente, in data odierna il Presidente della Provincia di Perugia, Nando Mismetti, ha ufficialmente preadottato anche la riorganizzazione degli uffici e delle posizioni organizzative e, contestualmente, la loro articolazione all’interno della struttura provinciale.

20150807 132027Bartolini “forzatura che mette in difficoltà la popolazione. la regione continuerà a sostenere i comuni interessati”
(ASI) Perugia– “Siamo estremamente delusi dall’atteggiamento e dalla risposta di Poste Italiane, pervenutaci ieri pomeriggio, che in pratica ha confermato per intero il proprio piano di riorganizzazione ignorando completamente il nostro report e le motivazioni che avevamo presentato in accordo con Anci Umbria e soprattutto le alternative che insieme ai comuni avevamo costruito per rendere accettabile il Piano”.

logo SVILUPPUMBRIA(ASI) Perugia- In occasione di Expo 2015, Regione e Sviluppumbria hanno promosso un incontro, “To-Umbria”, a Cascina Triulza, per condividere i risultati e le indicazioni emerse dalle esperienze di promozione già realizzate in collaborazione con le comunità degli umbri all’estero ed avviare una riflessione su questo particolare aspetto della “Risorsa Umbria”, a partire dai temi centrali del programma “Made of Italians” con cui Expo Milano 2015 aspetta gli Italiani nel mondo.

graziano delrio(ASI) – Perugia, – “E’ stato un incontro particolarmente importante ai fini della individuazione da parte del Governo di soluzioni certe per i problemi della dotazione delle infrastrutture di comunicazione dell’Umbria. Un incontro propedeutico in vista della definizione dei contenuti della nuova intesa generale quadro tra Governo e Regione Umbria, sui quali si è già iniziato a lavorare”.

(ASI) Perugia - “Soddisfazione” è stata espressa dall’assessore regionale alla viabilità, Giuseppe Chianella, per la riapertura della strada regionale Amerina. “La Regione – ha detto l’assessore - si è subito adoperata per rendere transitabile una infrastruttura che riverse un ruolo fondamentale nei collegamenti di questa parte del territorio umbro.

(ASI) – Perugia- “La Giunta regionale riconferma pienamente le linee strategiche ribadite nell’adeguamento del Piano regionale di gestione dei rifiuti approvato nella scorsa legislatura, i cui capisaldi sono: prevenzione della produzione dei rifiuti, incremento della raccolta differenziata e marginalizzazione del ricorso allo smaltimento”: lo ha detto l’assessore regionale all’ambiente, Fernanda Cecchini, commentando i dati relativi alla certificazione della raccolta differenziata in Umbria.

(ASI) Perugia, - In merito alla proposta di riorganizzazione della Provincia, che entrerà in vigore dal 1 ottobre, ed alla conseguente proroga delle posizioni organizzative e delle indennità accessorie, si rendono necessarie alcune puntualizzazioni. Innanzitutto, va ribadito come la nuova organizzazione preveda una sensibile riduzione delle Aree e dei Servizi, con una conseguente diminuzione dei dirigenti: 15 dirigenti (compreso il direttore generale) rispetto agli attuali 29.

(ASI) Perugia– Con l’obiettivo di valorizzare il protagonismo dei giovani la Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore alla coesione sociale e alla salute, Luca Barberini, ha approvato il testo definitivo, con alcune integrazioni, del disegno di legge in materia di politiche giovanili, trasmesso all’Assemblea legislativa lo scorso marzo e decaduto a causa del termine della IX legislatura.

(ASI) Perugia - “Si è trattato di un incontro tutto sommato positivo. Poste Italiane ha preso atto delle motivazioni che hanno spinto Regione ed Anci Umbria ad intervenire per modificare il piano di riorganizzazione degli uffici postali della nostra Regione e si è riservata, correttamente, di riesaminare la proposta dandoci entro la prossima settimana le sue valutazioni”.

 (ASI) – Perugia, - In data 31 luglio 2015, il Presidente Nando Mismetti ha preadottato, con delibera presidenziale, la nuova macro organizzazione della Provincia, che ridefinisce il nuovo Ente di Area Vasta alla luce delle nuove competenze e funzioni che è chiamato a svolgere ai sensi della riforma Delrio e della legge regionale 10/’15.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information