entella ternana umbria notizie web(ASI) Chiavari - Quarta giornata di campionato e prima sconfitta dei rossoverdi guidati da mister Pochesci al ‘Comunale’ di Chiavari.
Pochesci sceglie il 3-3-3-1 con il consueto inserimento di Vitiello al posto di Signorini, fiducia a Carretta (autore di una buona prestazione) e Montalto (autore del gol del pareggio) in panchina Albadoro e Finotto.


Nella formazione biancoazzurra, mister Castorina predilige Eramo e Nizzetto al posto di Crimi e La Mantia, in avanti spazio a Luppi e De Luca nel classico 4-3-1-2 della formazione Ligure.
Avvio di partita disastroso dei rossoverdi, al terzo minuto la Ternana va subito in svantaggio. Luppi serve ottimamente Eramo dove Gasparetto si fa trovare impreparato essendo in ritardo sull’ex rossoverde che davanti a Plizzari sigla il gol del vantaggio ligure.Ternana sotto shock con Pochesci che incita i suoi nel recuperare lo svantaggio iniziale.
Al 4’ cross sul secondo palo di Paolucci, con Valjent che in scivolata non riesce a trovare l’impatto giusto con la sfera.
Ottavo minuto, e ancora occasione per la Ternana su calcio d’angolo battuto da Tremolada, la palla sbatte su Troiano e la Ternana reclama un rigore ma Forneau lascia correre.
Al 18’ ci prova Paolucci dalla distanza ma la palla termina fuori.
Proprio Paolucci al 28’ si infortuna ed è costretto al cambio. Al suo posto entra Bordin.
Un minuto più tardi al 29’ arriva il pareggio della Ternana con Montalto, ben servito da Angiulli sulla sinistra. L’attaccante rossoverde di testa spiazza Iacobucci e sigla il gol del pareggio.
Ternana arrembante nel finale del match, ci prova anche Tremolada al 35’, ma il tiro termina di poco fuori.
Finisce il primo tempo sul risultato di 1-1.
Nella ripresa succede l’imprevedibile, infatti dopo un buon primo tempo dei rossoverdi ad eccezione dei minuti iniziali, la squadra di Pochesci subisce altri due gol, che affondano definitivamente la Ternana.
Al 55’ arriva il raddoppio: Troiano dalla sinistra serve Luppi che da solo in area, calcia in porta con il sinistro e trova il gol. Non può nulla Plizzari sul tiro, ma da evidenziare c’è il notevole ritardo di Valjent su Luppi che indisturbato in area trova il gol del vantaggio.
Quattro minuti dopo, arriva anche il terzo gol della Virtus Entella che taglia definitivamente le gambe alla Ternana. Tiro-cross di Lupi e tocco involontario di Gasparetto verso la propria porta, 3-1 e match concluso.
Pochesci non perde tempo ed effettua un doppio cambio: dentro Favalli e Finotto, al posto di Tiscione e Angiulli.

Nel finale Iacobucci dice di no, ben due volte alla Ternana, prima su tiro di Bordin dalla distanza e poi su Tremolada che sfiora il gol da posizione ravvicinata.
Finisce la partita e i ragazzi di mister Castorina conquistano tre punti fondamentali che fanno salire la squadradi Chiavari al diciassettesimo posto in classifica.
Per la Ternana Unicusano è la prima sconfitta in campionato. Martedì la squadra di Pochesci affronterà il Brescia di Boscaglia, fermato oggi al ‘Rigamonti’ dalla Pro Vercelli.

Il tabellino:
Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Brivio; Eramo, Troiano (c), Di Paola (58′ Palermo); Nizzetto (78′ Aramu); Luppi, De Luca (51′ Diaw). A disposizione: Paroni, Massolo, Baraye, Benedetti, De Santis, Currarino, Cleur, Ardizzone, Aramu, La Mantia.
Allenatore: Gianpaolo Castorina

Ternana U. (3-3-3-1): Plizzari; Vitiello, Gasparetto, Valjent; Defendi (c), Paolucci (28′ Bordin), Angiulli (63′ Favalli); Carretta, Tremolada, Tiscione (62′ Finotto); Montalto. A disposizione: Bleve, Sala, Marino, Capitani, Franchini, Varone, Taurino, Albadoro.
Allenatore: Sandro Pochesci

Arbitro: Francesco Fourneau di Roma
Assistenti: Rossi e Mastrodonato
Quarto ufficiale: Marco Guarnieri
Marcatori: 3′ Eramo, 55′ Luppi , 60′ Gasparetto a. (VE); 29′ Montalto (T)
Ammoniti: 78′ Luppi, 79′ Eramo (VE); 36′ Bordin (T)

Edoardo Desiderio – Agenzia Stampa Italia


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information