SR7 5488tifosi perugiaTG(UMWEB) Avellino. L’Avellino domina, il Perugia non c’è. Si potrebbe sintetizzare così Avellino-Perugia, la sfida valida per la 34^ giornata del torneo cadetto. Un Avellino ‘scosso’ nel morale dal cambio di allenatore e dalle paure di una classifica deficitaria, ha imposto il proprio gioco ad un Perugia rinunciatario e disattento.

Il Grifo che abbiamo imparato a conoscere e ad apprezzare nel girone di ritorno si è preso una serata di pausa. Dopo nove gare, il filotto positivo del Perugia, è stato interrotto ma non è assolutamente il caso di fare drammi. Al Partenio, è purtroppo mancata la prestazione ma il Perugia può ripartire immediatamente. Già sabato, contro il Venezia di Inzaghi, il Perugia ha l’opportunità di riprendere il suo cammino in questo torneo. In questo momento i Grifoni devono assolutamente dimenticare la delusione per il risultato non ottenuto e fare tesoro degli errori commessi in Irpinia.

Fabio Gasparri


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information