AssembleaFigc(ASI) Perugia. Nell'accogliente sala del Comitato Umbria si è svolta l' assemblea straordinaria che aveva all'ordine del giorno 8 importanti punti da affrontare. L'assemblea è stata magistralmente condotta dal presidente Felice De Luca e dal segretario Valerio Branda. Sono diverse le cose importanti da sottolineare: tutto si è sviluppato ordinatamente, il dibattito è stato costruttivo e tutti i punti sono stati approvati pressoché all'unanimità. Ciò dimostra la grande adesione, il totale gradimento ed il consenso delle società affiliate verso la gestione del Comitato Regionale, abilmente guidato dal Presidente il dottor Luigi Repace.

Il Presidente nel suo intervento ha toccato molti temi. Ha parlato di valori, di solidarietà, di coesione, di prospettive e dell'unità d'intenti. Tutti punti di forza che hanno fatto e faranno crescere sempre più tutto il movimento calcistico umbro. Tra le altre cose si è soffermato nel ribadire l'importanza del terzo tempo, pratica che deve unire, fatta all'insegna della sportività e della amicizia fra le società e fra gli atleti. Ha ringraziato la Lega Pro che ha donato due defibrillatori al Comitato Umbria ed infine ha reso noto le novità del portale, uno spazio informatico moderno, un mezzo aggiornato nelle informazioni, ma anche interattivo, il tutto fatto per rispondere meglio alle esigenze delle società. Poi , l'Assemblea è passata a deliberare sui punti 4 e 5 all'ordine del giorno, momento importantissimo in quanto si designavano nell'ordine un candidato alla carica di Consigliere Federale sulla base dell'area territoriale di appartenenza e due candidati alla carica di Consigliere Federale Nazionale. Su proposta del Presidente Repace sono stati designati prima il dr. Francesco Franchi, figlio dell'indimenticabile Artemio Franchi, poi, l'avv. Stella Frascà del Comitato provinciale di Genova ed il dr Andrea Montemurro in rappresentanza del Calcio a 5. Anche se non era prevista una votazione sul bilancio, Il Presidente Repace, ha voluto che l'assemblea si esprimesse sulla relazione del Consiglio Direttivo e sulla gestione contabile del Comitato nel biennio 2016-20172017 e 2017-20178. Anche questo punto veniva approvato pressoché all'unanimità. L'assemblea si concludeva con la premiazioni delle società vincenti i campionati e con il Premio Disciplina-S.S.2016-2017 e S.S.2017/2018. Tante le importanti personalità presenti tra le quali l'Assessore regionale Antonio Bartolini, il Presidente del Coni Umbro, il generale Domenico Ignozza, ed responsabile regionale della Pallavolo Giuseppe Lomurno.


Ettore Bertolini-Agenzia Stampa Italia

 


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information