Satiri Auto Golf cup 2020 19Ad ospitare la seconda edizione dell’evento il Golf Club Perugia. Spazio anche alla gara dei bambini e ai motori con le ibride Fiat 500 e Panda

(UNWEB) – Perugia, È Leonardo Bianconi il vincitore della seconda edizione di Satiri Auto Golf cup, in scena domenica 6 settembre al Golf Club Perugia. L’atleta umbro ha trionfato sul green di Santa Sabina avendo la meglio sugli oltre 120 sportivi arrivati, oltre che dall’Umbria, da Lazio, Marche e Toscana. Un record di partecipanti che ha piacevolmente stupito gli organizzatori della gara disputata secondo la formula 18 buche Stableford 3 categorie.

Oltre ai professionisti, quest’anno il trofeo ha dato spazio anche ai più giovani, sabato 5 settembre, con la gara ‘Junior dream’ rivolta ai bambini dai 6 ai 12 anni. Una novità “che vorremmo mantenere anche il prossimo anno, infatti si sta già lavorando alla prossima edizione”, ha raccontato Silvia Satiri, titolare di Satiri Auto.

“È stata una grande soddisfazione – ha aggiunto Satiri –, non ci aspettavamo tutti questi iscritti. È un orgoglio per la nostra concessionaria e per il Golf Club Perugia, anche l’aver aperto ai ragazzi più piccoli perché sono loro il nostro futuro. Il golf è uno sport meraviglioso, che spinge a confrontarsi con se stessi e sfidare i propri limiti ed è un gioco fatto di passione. Un po’ come la passione per i motori che ci caratterizza e che abbiamo voluto celebrare portando in questa splendida cornice del Golf Club Perugia le ‘nostre’ Fiat ibride, la 500 e la Panda. Poi, non poteva mancare la linea più sportiva, con l’angolo riservato al marchio Abarth”.

“Ho giocato bene – ha dichiarato Bianconi –, è stata una bella gara anche se potevo fare ancora di più, ho giocato male le ultime due buche. Questo risultato mi entusiasma e mi sprona ad andare avanti in questo sport che non è semplice come può sembrare perché richiede mobilità, forza, equilibrio”.

“Consideriamo questo connubio tra Satiri Auto e Golf Club Perugia come ormai consolidato – ha dichiarato Silvano Moca, vicepresidente del club perugino –. Collaborando ho avuto modo di ‘assaporare’ il concetto di famiglia, perché quella di Satiri è un’azienda a conduzione familiare che si è strutturata negli anni. Anche il Golf club Perugia, oltre all’aspetto sportivo, coltiva questo senso di appartenenza ad una grande famiglia”. All’evento è intervenuto anche il consigliere del Comune di Perugia, Riccardo Mencaglia. “É una manifestazione ancora giovane – ha detto Mencaglia – ma oggi ha dimostrato di riuscire a fare numeri importanti e sicuramente è un valore aggiunto il messaggio che Satiri Auto ha voluto dare, di speranza e di ripartenza attraverso lo sport in questo momento difficile”.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information