Schermata 2020 10 22 alle 00.06.38(UNWEB) "Sono molto soddisfatto perché oggi i ragazzi hanno fatto una partita molto importante, veramente bella, soprattutto dal punto di vista dell'atteggiamento e della mentalità che hanno avuto sin dall'inizio.

Non era facile fare una prestazione del genere contro una squadra che non aveva mai perso in campionato, faccio i complimenti ai miei giocatori". È un Fabio Caserta raggiante quello che commenta la vittoria del suo Perugia sul campo del Legnago Salus, la matricola veneta che fino al calcio d'inizio della gara odierna non aveva mai subito nemmeno una rete sul proprio campo. "La fase difensiva diventa quasi fondamentale nel calcio - ha proseguito il tecnico dei grifoni - tanto che vedendo insieme ai ragazzi la Lazio ieri sera in Champions abbiamo notato un campione come Immobile rientrare e difendere, e ci siamo detti di poterlo e doverlo fare anche noi". "Difendere in otto o nove undicesimi dà un segnale di compattezza agli avversari, il campionato è ancora lungo e ci saranno partite molto difficili", ha osservato Caserta, che ha aggiunto: "Chi ha giocato ha dato un contributo molto importante, al di là del peso degli assenti come Burrai e Kouan".


banner Europa e Umbria per te 300x250

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information