Rettore Maurizio OlivieroIl Rettore Oliviero "Segnale di grande vivacità della ricerca scientifica, le scuole fondamentali per il benessere del territorio"

(UNWEB) Perugia. Tutte le 28 Scuole di Specializzazione di area sanitaria dell'Università degli Studi di Perugia che hanno presentato domanda di valutazione hanno ottenuto, tramite decreto pubblicato in data di oggi, l'ambito accreditamento del Ministero Università e Ricerca.

"Un risultato particolarmente significativo - ha dichiarato il Rettore, Prof. Maurizio Oliviero – che riafferma il ruolo strategico dell'Università nella sanità regionale e per il benessere del territorio, oltre che un grande segnale di vivacità della ricerca scientifica e di attenzione alla qualità della didattica".

"Dopo il primo posto ottenuto ieri tra i grandi Atenei italiani nella classifica Censis – ha commentato il Direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Prof. Vincenzo Nicola Talesa – il riconoscimento ministeriale rappresenta un'ulteriore conferma dell'eccellenza dell'alta formazione dell'Università degli Studi di Perugia, della sua comunità accademica e dei suoi Dipartimenti. Un risultato ancora più significativo in quanto ottenuto in un anno in cui tutti gli Atenei si sono trovati in seria difficoltà nell'ottenere l'accreditamento a causa dell'emergenza sanitaria".

Vincenzo Nicola Talesa


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information