premioAppuntamento domenica 3 ottobre. Esecuzione dal vivo degli undici finalisti e dei Giovani talenti
(UNWEB) – Perugia, – Si svolgerà domani, domenica 3 ottobre presso la Sala dei Notari a Perugia, la finale del Premio Claudio De Angelis.


Con un'affluenza di trentotto iscrizioni nel trimestre estivo, notevole per la sua prima edizione, il Premio, dedicato al M° Claudio De Angelis che ha insegnato 25 anni nel Conservatorio di Perugia, si avvicina ora alla fase conclusiva più importante: l'esecuzione dal vivo degli undici Finalisti e dei tre Giovani Talenti selezionati dalla giuria nel mese di settembre dopo un lungo lavoro di scrutinio e di confronto. Il 31 agosto si sono concluse le iscrizioni ed entro il 15 settembre i candidati hanno dovuto inviare le registrazioni delle loro esecuzioni. Successivamente i Maestri Leonardo De Angelis, Antonio Pantaleo, Susanna Casella e Maristella Focaroli hanno selezionato i finalisti che competeranno per i tre Premi Professionali previsti per il primo, il secondo e il terzo classificato, e i candidati concorrenti per il Premio Speciale al miglior giovane talento.
La prova finale inizierà alle 9:30 di domenica 3 ottobre e si concluderà con la premiazione
prevista per le 18:30. La capienza della sala è limitata per le norme vigenti anti-Covid.
L'ingresso è gratuito, previa prenotazione obbligatoria e presentazione di Green Pass.
“Il progetto ha come obiettivo la partecipazione delle nuove generazioni a un contest di eccellenze nel panorama chitarristico – afferma il Mº Leonardo De Angelis, direttore artistico del Premio. Il contest proposto, con gli eventi on-line e dal vivo ad esso correlati, è prima di tutto un’occasione di confronto artistico e un momento di incontro per i concorrenti. Ai vincitori dei premi viene garantito un avvicinamento all’ambito artistico e lavorativo attraverso un’attività di coaching indirizzata a registrazioni, a pubblicazioni di video on-line e
all’organizzazione di concerti remunerati ideati per loro”.
Gli organizzatori ringraziano il Comune di Perugia e il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma per il patrocinio; la Fondazione Cassa di Risparmio Perugia, il Comune di Panicale e il Master “Storytelling” dell'Università Roma Tre per il sostegno; e le collaborazioni del Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia e delle associazioni “Articolo26”, “Famiglie Numerose” e dell'Associazione Musicale “Il Capotasto”, fondamentale per l'organizzazione logistica del Premio.


stampaitalia 300x250