SINDACO 16 11(UNWEB) Assisi Domani Papa Francesco sarà di nuovo qui ad Assisi. Ancora una volta, nella Porziuncola, si farà testimone vivente del suo magistero: Francesco torna a Santa Maria degli Angeli per stare insieme ai poveri, in mezzo ai poveri, per ascoltare, dalla loro viva voce, la testimonianza della loro esistenza, e pregare con loro. Un segno forte, un gesto dirompente e vero, che ci mette in discussione nella nostra attività amministrativa e di vita cittadina.


Infatti, con il suo ennesimo gesto di amore assoluto, Papa Francesco, oltre a eleggere Assisi come città messaggio del suo magistero, ci invita a mettere concretamente i poveri e i più fragili al centro in ogni nostro campo di responsabilità, primo tra tutti quello politico, e chiede di prenderci cura degli altri a partire dai poveri, facendolo egli stesso per primo.
Con il suo agire Papa Francesco ci apre la strada per affrontare le sfide, quella della lotta a ogni povertà come quella, così intimamente legata, della questione ambientale, e ci chiede - come ha fatto nel suo messaggio ai delegati della Cop26 - di farlo ‘con decisioni concrete ispirate dalla responsabilità verso le generazioni presenti e future’.
Come amministratori e cittadini, felici di accogliere nuovamente il Santo Padre nella nostra amata città, vogliamo conformarci al suo messaggio di amore verso i poveri e costruire un mondo migliore a partire da Assisi: per questo, ad accogliere Papa Francesco prima del suo incontro con i poveri, ci sarà una rappresentanza dei bambini delle scuole d’infanzia, elementari e medie, a dimostrazione del futuro che si apre alla speranza.
Stefania Proietti
Sindaco di Assisi


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information