Cascia2Un intervento di promozione della città di Santa Rita, del suo territorio e dei suoi borghi, attraverso sistemi innovativi, visite guidate ed eventi, rivolto a turisti, residenti e professionisti del turismo


(UNWEB) Cascia - Un nuovo modo di scoprire il territorio e le bellezze monumentali e naturalistiche della città di Cascia, grazie ad un intervento che prende forma dalla profonda vocazione spirituale e dalla sua storia. Questo è l’obiettivo del progetto “Cascia tra spiritualità e natura” sostenuto dall'amministrazione comunale di Cascia e realizzato grazie al contributo finanziario dalla Regione Umbria nell’ambito dell’avviso per il sostegno alla realizzazione dl progetti di valorizzazione e sviluppo dell'offerta territoriale e dei servizi ad essi connessi (POR FESR 2014-2020 - Azione 8.7.1).
Un progetto integrato che si compone di differenti interventi sinergici e multidisciplinari, finalizzati al miglioramento e alla modernizzazione dei supporti all’offerta turistica. L’intervento nasce da una intensa collaborazione tra istituzioni, stakeholder locali, esperti e partner tecnologici che hanno consentito di sviluppare tre itinerari tematici che partono da Cascia e si dipanano in una vasta area della Valnerina. Gli itinerari si differenziano per la tipologia di utente fruitore (a piedi, a cavallo, in bici o in macchina), sviluppandosi con lunghezze e tematiche differenti.
La fruizione turistica dei luoghi e degli itinerari è garantita da un'applicazione gratuita per dispositivi Ios/Android che grazie alle funzioni di geolocalizzazione, mappa, navigatore e bluetooth per percorsi indoor, consente al visitatore di scoprire il patrimonio culturale e naturalistico della città di Santa Rita.
L’App “Cascia tra spiritualità e natura” sarà scaricabile su tutti gli store e grazie al sistema di notifiche avvertirà il turista della presenza di un punto di interesse nelle vicinanze, attraverso tecnologie differenti. La presenza di una audioguida in doppia lingua, la capacità di aggiornamento continuo e la possibilità di suggerire all’utente i luoghi più vicini da visitare, agevolerà il turista nella scoperta del territorio e della sua storia. L’App inoltre consentirà la visita dei numerosi sentieri del territorio, guidando escursionisti e appassionati alla scoperta delle bellezze della valle del Fiume Corno e delle sue montagne.
Il progetto prevede inoltre il coinvolgimento di giornalisti, blogger e esperti di settore che verranno guidati sul territorio grazie a degli educational tour, alla scoperta non solo degli attrattori culturali e delle bellezze paesaggistiche ma anche delle eccellenze enogastronomiche.
Un grande evento conclusivo aperto a tutti si svolgerà giorno 7 dicembre alle 18:30 nella Sala della Pace del Santuario di Santa Rita da Cascia dove sarà presentato il “Sacred Concert” di Duke Ellington nella riduzione per Soprano, Coro e Nonetto.
Ad eseguirlo, un organico artistico di eccellenza costituito dalla soprano solista Marta Raviglia, da un ensemble vocale di oltre 20 elementi afferenti dal Coro dell'Università degli Studi di Perugia e l'Ensemble Libercantus (dei Maestri Marta Alunni Pini e Vladimiro Vagnetti) e da una combo di 9 musicisti della jazz orchestra “Perugia Big Band” diretta da Massimo Morganti.
Il progetto “Cascia tra spiritualità e natura” valorizza anche il brand Umbria e le bellezze regionali, anche grazie a una serie di video promozionali collegati, che saranno veicolati sulle principali piattaforme social.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information