Annarita Falsacappa 3520Dal 5 al 9 gennaio si svolgerà l'iniziativa promossa dal Comune che permetterà anche un rientro in classe in sicurezza

(UNWEB) Bevagna. Nel marzo dello scorso anno il Comune di Bevagna fu il primo in Umbria ad organizzare screening gratuiti anti Covid-19 per la popolazione scolastica e tutta la cittadinanza. Ora, a quasi un anno di distanza, l'amministrazione comunale ripropone l'iniziativa in vista della ripresa delle lezioni al termine delle festività natalizie. Lo screening gratuito di massa interesserà tutta la popolazione scolastica (alunni, personale docente e Ata, genitori e nonni) e tutti i cittadini interessati. L'obiettivo è chiaramente quello di permettere ai ragazzi delle scuole di Bevagna un rientro in classe sereno, considerato l'aumento dei casi positivi da Covid-19 a cui si sta assistendo in Umbria negli ultimi giorni. Ma, più in generale, lo screening rivolto alla popolazione permetterà un importante tracciamento del territorio. I test si svolgeranno dal 5 al 9 gennaio, prima del rientro dalle vacanze natalizie. Lo screening gratuito, se necessario, si protrarrà fino a metà gennaio. "L'amministrazione comunale – spiega il sindaco di Bevagna, Annarita Falsacappa – ha acquisito la disponibilità di medici di medicina generale, medici in quiescenza, personale infermieristico e volontari. Vogliamo ringraziarli per la disponibilità e per l'alto senso di comunità che esprimono". Lo screening si svolgerà sotto la supervisione della Sanità regionale, alla quale i medici di medicina generale invieranno gli esiti degli antigenici, attraverso la piattaforma ECWMED. "A Bevagna – sottolinea il primo cittadino – il Coc non è mai stato chiuso durante l'emergenza sanitaria, e ora risponderà alla richiesta di partecipare al 'contact tracing' da parte del Centro di salute regionale per contribuire a migliorare la situazione del tracciamento in Umbria. Ci si sarebbe comunque aspettati, dopo due anni di pandemia – conclude il sindaco Annarita Falsacappa -, che non si dovesse lavorare in condizioni di emergenza e che la Regione avesse programmato, con i sindaci umbri, un piano di intervento da applicare in situazioni di graduale difficoltà".

COME FARE – I cittadini interessati possono prenotare il test gratuito contattando il Centro operativo Comunale, telefonando ai numeri: 0742/360848 – 3351337438 (dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17,00) oppure scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Lo screening verrà effettuato a Bevagna, presso gli impianti sportivi di via Alarico Palmieri (utilizzando il modulo concluso da poche settimane) da mercoledì 8 gennaio a domenica 9 gennaio dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.


Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information