(ASI) Todi. La spaccata della notte scorsa ai danni di un’attività commerciale del centro storico di Todi è l’ultimo di una serie di atti di microcriminalità che hanno investito la città, nelle ultime settimane, turbando un equilibrio a tutti caro.


Scippi, atti di vandalismo e furti hanno bisogno di una reazione forte di tutta la comunità.
All’impegno sempre profuso dalle Forze dell’Ordine si unirà quello del Comune, con la realizzazione di un impianto di videosorveglianza diffuso, l’attivazione di un rilevatore di targhe, una crescente azione preventiva anche della Polizia Municipale.
L’invito dell’Amministrazione alla cittadinanza è quello alla collaborazione, con segnalazioni e una maggiore attenzione alla prevenzione.

Il Sindaco
Carlo Rossini


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information