polizia di stato 1170x780(UNWEB) Perugia.  "Gli si è seduto di fianco e con insistenza le ha fatto delle avances perchè voleva intraprendere con lei una relazione amorosa. E' accaduto ad una ragazza, appena ventenne, durante il viaggio da Perugia a Roma a bordo di un treno regionale.

La donna, giunta a destinazione, spaventata dalla possibilità di incontrare nuovamente quella persona, ha deciso di rivolgersi alla Polfer di Roma Termini per sporgere denuncia dell'accaduto.

La descrizione dell'uomo e la sinergia tra la Polfer della Capitale e quella folignate ha permesso di rintracciare rapidamente il molestatore, già noto agli agenti della Polfer di Foligno, perché solito viaggiare in treno.

La persona è stata denunciata alla competente Autorità Giudiziaria per l'ipotesi di reato di molestia e disturbo alle persone. Non è la prima volta che gli operatori della Sezione Polizia Ferroviaria di Foligno si trovano ad affrontare episodi del genere. Nel mese di luglio dello scorso anno, a seguito di delicate e complesse indagini, è stato denunciato un trentenne cittadino straniero di nazionalità romena per il reato di violenza sessuale ai danni di una viaggiatrice minorenne. Nello scorso mese di gennaio l'A.G. ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari."

Così, in una nota, la Questura di Perugia.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information