Visita apertura straordinaria Teatro romano di Gubbio(UNWEB) Gubbio. Successo di pubblico per la prima delle aperture straordinarie previste ai musei statali di Gubbio. I partecipanti, il cui numero è stato ridotto a 30 a causa della normativa anticovid, sono stati accompagnati all'area archeologica della Guastuglia da Ilaria Venanzoni, direttrice Teatro romano e Antiquarium di Gubbio, dove la Sabap Umbria sta conducendo dei lavori di restauro, affidati alla restauratrice Stefania Rizza, in collaborazione con la ditta Ikuvium.


Successivamente, il gruppo ha potuto visitare il Palazzo Ducale in compagnia della direttrice Paola Mercurelli Salari, seguendo il filo conduttore della presenza dei Montefeltro a Gubbio.
“L’interesse e la sentita partecipazione dei visitatori”, hanno affermato le direttrici manifestano “da parte della città vivo desiderio di riscoprire e approfondire il proprio passato”.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information