Angela Hewitt e Anna Bonitatibus ricevono gli applausi al Teatro Caio Melisso di Spoleto il 26.7.21(UNWEB) Grande successo per 16a edizione del Trasimeno Music Festival che si è concluso ieri sera, 26 luglio 2021 al Teatro Caio Melisso di Spoleto con la mezzosoprano Anna Bonitatibus che con grande talento ha cantato Berlioz (Les Nuits d'été) e Rossini (Giovanna d'Arco), e con la pianista canadese Angela Hewitt che ha suonato musiche di Ravel e Chopin.

E' stata una serata entusiasmante per questa edizione speciale, ridotta, della manifestazione musicale internazionale.

Per dare un segno di rinascita dopo il lungo periodo di pandemia, Angela Hewitt ha deciso di organizzare per questo anno un mini festival, dato che nel 2020 ha dovuto annullare l'edizione.

Malgrado le restrizioni anticovid, sono arrivate molte persone dagli Stati Uniti, Giappone, Inghilterra, Germania, Austria e Svizzera che hanno potuto godere dei concerti e dei suggestivi luoghi in cui si sono tenuti, proposti da Angela Hewitt come direttore artistico del festival.

Il mini Trasimeno Music Festival, organizzato dall'omonima associazione, si è svolto dal 23 al 26 luglio 2021.

Sono state 5 le suggestive sedi dei 6 concerti nei 4 giorni di svolgimento:

a Perugia, l'Oratorio di San Francesco dei Nobili, la Basilica di San Pietro e la Cattedrale di San Lorenzo; a Trevi, la Chiesa di San Francesco; a Spoleto, il Teatro Caio Melisso.

Oltre Angela Hewitt, al TMF 2021 si sono esibiti: Anna Bonitatibus, mezzosoprano – Rudolf Lutz, organo e pianoforte - Irene Abrigo, violino - Mary Ellen Woodside, violino - Jürg Dähler, viola - Enrico Bronzi, violoncello - Rafael Rosenfeld, violoncello.

Da segnalare che a giorni saranno pubblicati online nel sito web del TMF tutti i concerti che si sono tenuti in questa 16a edizione per permettere di condividere con un vasto pubblico come afferma la Hewitt "la bellezza della mia adorata Umbria".

Il Trasimeno Music Festival è annoverato dalla stampa estera e nazionale come "uno dei più prestigiosi festival in Europa", "una piccola Onu della cultura", "uno dei migliori festival musicali in Italia".

L'Associazione Trasimeno Music Festival, per la realizzazione dell'edizione 2021 ringrazia:

il Comune di Magione, partner fondatore – i numerosi "Amici del Festival", soci Donatori da tutto il mondo – la Regione Umbria – la Fondazione per l'Istruzione Agraria di Perugia – il Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo di Perugia, il Sodalizio Braccio Fortebracci di Perugia - il Comune di Trevi – il Comune di Spoleto – l'Associazione Turistica Pro Magione – Fazioli Pianoforti e Umbra Label per la sponsorizzazione del festival.

La manifestazione si avvale del Patrocinio della Regione Umbria e dei Comuni di Perugia, Trevi e Spoleto.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information