colonna3Il 19 giugno a Castiglione del Lago e Passignano 120 mezzi militari storici per la più imponente rievocazione della campagna di liberazione
(UNWEB) – Passignano, – Il Trasimeno con Castiglione del Lago e Passignano tra le tappe principali dell’edizione 2021 de “La colonna della libertà”.
Sabato 19 giugno costeggeranno il lago decine tra mezzi militari storici e divise della seconda Guerra mondiale.


La Colonna della Libertà è un evento itinerante di mezzi militari risalenti alla seconda guerra mondiale ed è considerata la più grande manifestazione del genere d'Italia e tra le maggiori d'Europa.
Cinque musei, centri della memoria dell'ultimo anno di Campagna d'Italia che hanno sede tra
Firenze e il fiume Po, in occasione delle celebrazioni della Liberazione (che quest’anno causa pandemia sono state posticipate) escono dalle loro mura con veicoli e divise storiche e ripercorrono le stesse strade che videro protagonisti uomini e mezzi durante la guerra.
La Colonna della Libertà è un evento di esposizione dinamica durante le tappe di trasferimento, ma anche di esposizione statica durante le soste nei centri urbani e nei luoghi storici.
La «Colonna» è composta da 120 mezzi militari storici fra cui anche due carri armati (che si muovono su gomma per l’occasione), 4 autoblindo e 4 anfibi e poi numerosi veicoli tra camion, jeep e moto. Oltre ai circa 350 partecipanti in divisa.
“La dedizione e la passione dei volontari dei musei – spiega il presidente dell’organizzazione Simone Guidorzi - nonché dei collezionisti, capaci di riportare allo stato originale i veicoli storici, rappresentano l'elemento trainante, che accresce la suggestione del pubblico e alimenta la memoria storica”.
L’edizione 2021 della Colonna della Libertà toccherà i territori delle province di Arezzo e Perugia, tra cui appunto anche i comuni di Castiglione del Lago e Passignano, dove transiterà nella giornata di sabato prossimo.
Venerdì 18 giugno i veicoli partiranno da Camucia di Cortona per raggiungere i laghi di Montepulciano e di Chiusi con rientro a Cortona; sabato 19 giugno partendo da Cortona i veicoli costeggeranno il lago Trasimeno con tappa a Castiglione del Lago e Passignano sul Trasimeno quindi rientro sempre a Cortona; domenica 20 giugno da Cortona a Foiano della Chiana e ritorno a Cortona per l'ingresso nel centro storico.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information