Artifices(UNWEB) Bevagna. Domenica 20 giugno, in quello che da anni è il periodo più caldo e appassionante dell'anno, viene presentata "MediAestas. Il Medioevo delle Gaite".


Forte in questi giorni la nostalgia per quell'ebrezza un po' folle che abita ogni casa di Bevagna, per quell'aria carica di energia ed attesa, per quei suoni e quell'atmosfera speziata. Nell'impossibilità di rassegnarsi docilmente al secondo anno senza Gaite, l'Associazione ha continuato a lavorare alacremente per offrire a viaggiatori, turisti, appassionati, amanti e curiosi del medioevo delle Gaite una lunga estate medievale.
MediAestas racchiude una serie di eventi a partire dalla mostra "Artifices de la cittade de Mevania", allestita presso le Logge del Palazzo dei Consoli. Sono in programma due importanti spettacoli che nell'anno di Dante porteranno a Bevagna suggestioni dell'opera dantesca, poesia e musica. Il 10 luglio "Dante e Petrarca a Bevagna. La Musica della Poesia e la Poesia della Musica" a cura dell'Associazione Culturale "La Terzina" e "A riveder le Stelle", una produzione Mercato delle Gaite - Agape Teatro - Musicanti Potestatis, nei giorni 31 luglio e 1 agosto.
Riapre i battenti anche il Circuito dei Mestieri Medievali che da oggi tornerà a funzionare a pieno ritmo: Cartiera, Cereria, Dipintore e Setificio. Un suggestivo viaggio nelle botteghe, tra strumenti, materiali, prodotti, storie e personaggi delle arti e dei mestieri che hanno caratterizzato la vita della Bevagna trecentesca.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information