foto 1 2(UNWEB) Perugia. Aspettando Eurochocolate, che prenderà il via domani presso il centro fieristico Umbriafiere di Bastia Umbra, è stata inaugurata questa mattina nel Centro Storico di Perugia l'area dedicata al progetto Perugia Chocolate District. Insieme al Presidente di Eurochocolate Eugenio Guarducci, il Sindaco di Perugia, Andrea Romizi e l'Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Perugia, Gabriele Giottoli. Il taglio del nastro è stato anche l'occasione per presentare l'articolato progetto di partecipazione della Regione Umbria e di Sviluppumbria rappresentate, rispettivamente, dall'Assessore alle Politiche Agricole e Agroalimentari Roberto Morroni e dall'Amministratore Unico Michela Sciurpa.

Nonostante il cambio di location di quest'anno, nato dell'esigenza di implementare al meglio gli attuali protocolli di sicurezza, Eurochocolate è infatti presente anche nella sua città natale con l'area in Piazza della Repubblica dedicata al Perugia Chocolate District: un goloso percorso tra le eccellenze produttive del cioccolato umbro che proseguirà presso le sedi delle aziende aderenti all'iniziativa Cioccolaterie Aperte, visitabili per l'occasione. Questi i marchi protagonisti del Perugia Chocolate District: Antica Valle Francescana, Baci Perugina, Be Well, Bpe Cioccolato, Costruttori di Dolcezze, Ellegi, Italiana Liquori, Bontà e Salute by Laerbium, Milepi, Museo del Cioccolato di Rasiglia, Nicola Maramigi Maître Chocolatier, Pasticceria Mela, Perugina, Terre Umbre, Vannucci, Vetusta Nursia. A rendere più goloso il centro storico della città anche i tour guidati su Perugia: la Città del Cioccolato, realizzati in collaborazione con Gran Tour Perugia, fino a La Dolce Pedalata aperta a tutte le tipologie di biciclette, in partnership con l'Associazione Grifo Bike di Perugia e le Associazioni Cicloturistiche di Bastia Umbra.

Quale migliore occasione per valorizzare le eccellenze umbre se non prendendo i visitatori per la gola con originali e golosi abbinamenti a tema cioccolato? Pronta a cogliere questa opportunità, la Regione Umbria sarà tra i principali protagonisti della 27esima edizione di Eurochocolate. Sono ben tre i progetti, voluti dall'Autorità di gestione del Programma di sviluppo rurale per l'Umbria, che accenderanno i riflettori sui prodotti tipici umbri, di qualità e certificati e le eccellenze umbre: l'esclusiva installazione Andiamo al Nocciòlo, un ricco programma di degustazioni guidate e la mostra relativa al contest fotografico Angolo di Campo. Novità assoluta di quest'anno a Eurochocolate, l'installazione di un piccolo noccioleto, volta a valorizzare un prodotto italiano di eccellenza fortemente legato al mondo del cioccolato e che negli ultimi anni ha iniziato a ricoprire un ruolo interessante anche all'interno della filiera produttiva agroalimentare umbra: la nocciola, incentivata dalla Regione attraverso il Programma di sviluppo rurale. Posto esternamente, all'ingresso dell'evento, un percorso tra vere piante di Nocciòlo fungerà da corridoio di accesso principale alla manifestazione. L'allestimento è realizzato in collaborazione con Umbraflor e Fondazione per l'Istruzione Agraria in Perugia. Una vera scoperta per i visitatori di Eurochocolate che potranno approfondire le varie fasi produttive della nocciola grazie a pannelli didattici completi di nozioni botaniche sulla pianta, zone geografiche di coltivazione, processo di raccolta e lavorazione della nocciola, fino al suo impiego nel mondo del cioccolato. Un focus speciale sarà dedicato alla nuova varietà di nocciola made in Umbria: la Tonda Francescana®, frutto della ricerca del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell'Università degli Studi di Perugia e prodotta dal vivaio della Fondazione per l'Istruzione Agraria in Perugia. Vedere e toccare, ma anche l'immancabile piacere di gustare, la valorizzazione delle eccellenze umbre passerà infatti anche attraverso un ricco percorso di degustazioni guidate nell'ambito del quale troveranno un goloso spazio i principali prodotti tipici umbri, di qualità e certificati che la Regione, con i fondi europei a sostegno dello sviluppo rurale, contribuisce a tutelare. Si va così dall'Olio extravergine di oliva DOP Umbria, alla Lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP, passando per il Farro di Monteleone di Spoleto DOP e la Patata di Colfiorito IGP, fino ai già apprezzatissimi vini umbri DOC e DOCG. Condotte dai maestri pasticceri e cioccolatieri di Eurochocolate, sono venti le degustazioni in programma, pronte a proporre imperdibili abbinamenti tutti da assaporare, come le praline al cioccolato ripiene di crema all'olio, i tartufini di cioccolato e lenticchie, le ciambelline di patate al cacao o la crostata di farro con ganache al cioccolato. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e prenotabili sul sito ufficiale dell'evento www.eurochocolate.com/perugia2021. Sarà inoltre possibile visitare la mostra dedicata alle foto vincitrici del Contest #AngolodiCampo - Edizione 2021, promosso dall'Autorità di gestione del Programma di sviluppo rurale 2014-2022, accompagnata da un dolce omaggio personalizzato.

E ancora, nello spazio personalizzato "Umbria Tourism" i visitatori potranno scattarsi golose foto ricordo di fronte agli scorci e agli itinerari umbri più suggestivi, da ricevere stampate al momento e da condividere con la propria community rivisitando una delle tendenze social del momento: Dimmi che sei in Umbria senza dirmi che sei in Umbria.

La Regione Umbria sarà anche presente con il desk del POR FESR: un'occasione per ammirare il risultato dei tanti interventi finanziati con i fondi comunitari in Umbria e per partecipare al Contest #imagnificidieci, 10 luoghi della regione che il pubblico è invitato a visitare per ricevere una tavoletta di cioccolato personalizzata in omaggio.

Inoltre, la "Comunicazione Istituzionale della Regione Umbria", all'entrata del padiglione 8, proporrà due grandi progetti per far conoscere i vantaggi dell'Europa nella vita delle persone. Il primo è "Giovani Giornalisti per l'Europa", finanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) e realizzato con la collaborazione della Scuola di giornalismo di Perugia. Giovani studenti delle scuole superiori umbre hanno realizzato, dopo una formazione ad hoc, video giornalistici su alcune progetti finanziati del FSE nel campo del sociale, dell'istruzione, della formazione, del lavoro e della ricerca. I visitatori potranno votare i video dei ragazzi in gara. Il videoservizio più votato sarà premiato nell'evento conclusivo del progetto. Il secondo progetto è Agenda Urbana, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e dal Fondo Sociale Europeo. L'Europa considera le città come luoghi privilegiati dell'innovazione, della creatività, della cultura e del "capitale umano" e ha riservato nei Programmi Comunitari uno spazio particolare al tema delle città "smart". Presso lo stand si potranno conoscere gli interventi che interessano le cinque città umbre di Agenda Urbana: Città di Castello, Foligno, Perugia, Spoleto e Terni.

Presente anche Sviluppumbria, Agenzia per lo Sviluppo Economico della Regione Umbria, che ha condiviso con Eurochocolate una progettualità molto articolata dedicata a promuovere i temi al centro della mission dell'Agenzia: creazione e sviluppo d'impresa, innovazione, internazionalizzazione e promozione del territorio. L'eccellenza della filiera del cioccolato umbro sarà protagonista insieme a Sviluppumbria attraverso l'iniziativa "M.I.C. - Mettetevi in Choco!", un progetto di incentivazione di percorsi imprenditoriali nel settore dolciario destinato a un target di start up, pmi e imprese giovanili e femminili. Nell'area dedicata a Sviluppumbria saranno ospitate anche le Agenzie di Sviluppo di Marche e Abruzzo, SVIM e Abruzzo Sviluppo, con cui Sviluppumbria ha recentemente firmato un Accordo di collaborazione per il rilancio dell'economia, l'attrazione di investimenti e lo sviluppo sostenibile del Centro Italia. Tutti i giorni sono previsti incontri esperenziali di gusto per valorizzare le imprese e i prodotti vitivinicoli di qualità di Umbria, Marche e Abruzzo, dal nome Trio d'Eccellenza, a cura dell'Associazione Italiana Sommelier AIS. Il 19 Ottobre, alle ore 11.00, verrà lanciato il progetto denominato "Choco Local" che avrà lo scopo di sviluppare, nell'ambito del mercato del cioccolato, nuove forme, usi inediti, prodotti non convenzionali e soprattutto sostenibili, che diventino uno stimolo per tutti coloro che operano in questo settore. Un progetto all'insegna dell'innovazione di prodotto: una ricerca che dovrà esaltare non solo il gusto ma anche tutte le emozioni positive che evoca il cioccolato, insieme all'originalità e la voglia di stupire, per creare una nuova icona del cioccolato umbro. Il progetto si rivolge a giovani studenti provenienti da rinomati poli formativi, legati al design, delle tre regioni sopra citate, quali il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale Perugia - Corso di Laurea in Design, l'Istituto Italiano di Design Perugia, l'Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci - Dipartimento Design e l'Isia di Urbino, alle quali si uniranno anche le competenze della Scuola Politecnica di Design di Milano, che prenderà parte attivamente con un team del Master di Food Design and Innovation, unico al mondo. Infine, durante i due weekend della kermesse, Sviluppumbria promuoverà con Eurochocolate una serie di lezioni dimostrative legate alla produzione di cioccolatini "al ripieno di Umbria" volti a valorizzare e promuovere le tipicità del territorio attraverso insoliti connubi con quattro differenti prodotti selezionati di eccellenza: olio Extravergine di Oliva DOP Umbria; Tartufo Nero Pregiato; Farro di Monteleone di Spoleto DOP; Sagrantino Montefalco DOCG.

Ad accompagnare la presentazione l'esilarante Choco Parade di Accademia Creativa.

foto 2 2


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information