LoveFilmFestival11(UNWEB) Perugia. L’ottava edizione del Love Film Festival, che si svolgerà a Palazzo Priori di Perugia dal 24 al 26 giugno 2022 avrà come tema la giustizia. Per questo la kermesse diretta da Daniele Corvi ha selezionato tutti film e corti che toccano questo tema, organizzando incontri collaterali connessi. 

Il direttore artistico Daniele Corvi commenta così: “E’ un programma che tocca una tematica delicatissima e attuale. Sono molto contento delle varie partnership che danno sostanza e profondità a una manifestazione di qualità che abbina contenuti e importantissimi personaggi del cinema. Ciò è stato possibile grazie a un ottimo lavoro di squadra con Global Thinking Foundation, Umbra Acque, Umbria Basket Forense, le Istituzioni e gli sponsor. Un ringraziamento speciale va a Madalina Ghenea che ha accettato la carica di Presidente onorario”.

Dall’ultimo film di Polanski, L’ufficiale e la spia, al docufilm sul rapimento De Megni, Ostaggi, alle anteprime de film girati in Umbria Soldato sotto la luna e Uomini da marciapiede, al docufilm Libere di… VIVERE ideato da Global Thinking Foundation, consolidato partner del Festival. A tal proposito, in riferimento alle attività organizzate da GLT Foundation, la Presidente Claudia Segre dichiara: “Inclusione e giustizia sociale sono al centro del nostro impegno per condividere un pensiero critico sulle disuguaglianze e sulle discriminazioni, favorendo iniziative mirate alla consapevolezza di una cittadinanza attiva, volta a ridurre le barriere.”  

Non mancano però gli ospiti di rilievo internazionale come Don Most, il mitico Ralph Malh di Happy Days, che addirittura oltre a presentare il suo film Moola, si esibirà anche in una performance canora nel giorno di apertura, e l’indimenticato protagonista di Beautiful, Daniel Mc Vikar. Attesi anche Luca Barbareschi, Ivano Marescotti, Daniela Fazzolari e molti altri. Un ruolo speciale ha invece Madalina Ghenea, che ritorna nella veste di Presidente onorario, visto il suo legame con la città di Perugia e con il Festival. Spazio anche agli argomenti impegnati grazie alla collaborazione con l’Associazione Umbria Basket Forense attraverso la quale si sono realizzati l’evento sulla legalità “Insieme per la legalità” a cui parteciperanno illustri magistrati e avvocati e la presentazione del libro “Pentcho” del magistrato Antonio Salvati.

Principali partner della manifestazione, oltre Global Thinking Foundation, sono: Rossi Concessionaria Mercedes-Benz, Umbra Acque, Gruppo Grigi, Morettini Oleificio Toscano, RM Italia Antincendi.

Omaggi alla storia del nostro cinema nel centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Carlo Lizzani e anche al mondo imprenditoriale con il decennale della morte del perugino, Leonardo Servadio, creatore di ellesse.

Confermata la giuria per la Sezione lungometraggi con i professori Salvatore Maria Micciché (Presidente), Fabio Melelli, Antonio Palazzo proprio a testimoniare la trasversalità della manifestazione, mentre sempre Fabio Melelli, presiede la giuria dei corti con i dottorandi Lorenzo Calafiore e Michelangelo Cardinaletti.

 

PROGRAMMA 

 

VENERDI’ 24 GIUGNO 2022 

10-11 Conferenza stampa di apertura con Don Most (attore regista internazionale), Madalina Ghenea (Attrice e Presidente onorario LFF), Claudia Segre (Presidente Global Thinking Foundation) (Sala della Vaccara)

11-12 Finale concorso letterario GLT Merit Award 2022 e sarà proiettato il corto vincitore tra le seguenti Nomination: Buonacreanza di Gianfranco Antacido; Free town di Pietro Malegori; L’avversario di Federico Russotto; Nurradin di Daniele Trovato; Uruguay di Andrea Simonella (Sala della Vaccara)

 

12-13 “Da the social dilemma a silk road: il cinema fa scuola di cybersecurity” con Andrea Romizi (Sindaco Perugia), Paola Agabiti (Assessore Cultura e Turismo Regione Umbria), FabianaDadone (Ministro per le politiche giovanili), Claudia Segre (Presidente Global Thinking Foundation), Franco Cicogna (CEO&Founder Pegaso 2000), Daniele Corvi (Direttore Artistico LFF), Anna Loretoni (Presidente Facoltà Scienze Sociali Superiori Sant’Anna) (Sala della Vaccara)

17.30-19 - Anteprima Docufilm “Libere di… VIVERE” di Antonio Silvestre da un’idea di Claudia Segre (2022): l’attività e l’impegno di Global Thinking Foundationsulla violenza di genere ed economica (Sala della Vaccara)

21-24 Incontro con l’attore e regista internazionale Don Most, noto per Ralph Malph di Happy Days. Anteprima nazionale Proiezione Moola di Don Most con Daniel Baldwin, Charlotte Ross, William Mapother: una piccola azienda agricola inventa il metodo per aumentare la fertilità delle vacche. Ciò li metterà in contatto con una spietata multinazionale. Prima della proiezione Don Most farà una performance canora.(Sala dei Notari)

SABATO 25 GIUGNO 2022

10-12 Evento sulla legalità in occasione della VI edizione del Torneo Nazionale di Basket ForenseInsieme, per non dimenticare”, in ricordo della strage del Tribunale di Milano del 2015. Parteciperanno: Sergio Sottani, Procuratore Generale di Perugia; Paolo Micheli, Presidente Sezione penale Corte di Appello di Perugia; Stefano Tentori Montalto, Presidente Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Perugia; Antonello Riva, Campione d’Europa di Basket 1983; Guido Giovannetti,arbitro internazionale di Basket, Familiari di Lorenzo Claris Appiani, deceduto in occasione della strage. A seguire Retrospettiva su 100 anni dalla nascita di Pierpaolo Pasolini con Il Vangelo secondo Matteo (Sala dei Notari)

 

16-17.30 Watermark (2021) di Jennifer Baichwal, Nicholas de Pencier, Edward Burtynsky: uno straordinario documentario sul fondamentale ruolo che l’acqua ha nel mondo (Sala della Vaccara)

17.30-19 Making of film “Soldato sotto la luna” (2022)di Massimo Paolucci saranno presenti Daniela Fazzolari, Daniel Mc Vikar, il regista e la produzione. Film girato nel 2022 interamente in Umbria che racconta la vicenda di una ragazza riceve un’eredità dal nonno, famoso scrittore vissuto in Umbria, e si impossesserà di un diario che contiene un segreto risalente ai tempi della Seconda Guerra mondiale (Sala della Vaccara)

21-23 Making of film Uomini da marciapiede (2022)di Francesco Albanese Cast: Paolo Ruffini, Clementino, Herbert Ballerina, Francesco Pannofino. Quattro amici per riprendere un casolare preso da uno strozzino, si improvvisano gigolò.  Sarà presente una delegazione della produzione. (Sala della Vaccara)

DOMENICA 26 GIUGNO 2022 

10-12 Proiezione “Criminali si diventa” (2021) di Luca Trovellesi Cesana e Alessandro Tarabelli con Ivano Marescotti, Martina Fusaro, Ugo Dighero, Lodo Guenzi. In occasione della scarcerazione di Enzo, autore dello storico furto d’arte de La Muta di Raffaello nel 1975, lo Svizzero, noto trafficante di armi, contatta Elettra, nipote di Enzo e sua unica parente, per ripetere il colpo. Due famiglie, una vittima di un’ingiustizia giudiziaria e una famiglia di giudici si troveranno in mezzo a questa vicenda. Sarà presente una delegazione del produzione(Sala della Vaccara)

12-13 Presentazione anteprima libro “Il sorpasso d’Italia” di Gerry Guida e Fabio Melelli. Una ricostruzione su Gassman e il Sorpasso nell’anno del rispettivo anniversario (Sala della Vaccara)

16-17 Presentazione del libro Pentcho di Antonio Salvati: 22 storie di ebrei che raccontano un’incredibile quanto vera avventura del piroscafo Pentcho con Salvatore Maria Micciché, Francesco Gatti, Antonio Salvati (Sala della Vaccara)

18-20 Docufilm “Ostaggi” (2021) di Alessandra Bruno: Augusto De Megni con alcuni protagonisti dell’indagini racconta il suo rapimento (Sala dei Notari)

21-23Proiezione L’ufficiale e la spia di Roman Polanski (2019) Cast: Jean Duardin, Louis Garrel; Luca Barbareschi: film sul caso Dreyfus. Sarà presente Luca Barbareschi e in collegamento Roman Polanski (Sala dei Notari)

FESTIVAL EXTRA

  • La mostra Libere di… Vivere incentrata su fumetti e grafic novel incentrate su eroine femminili si svolgerà durante il Festival a Palazzo Della Penna.

  • Concorso per soggetti cinematografici sul tema della “Giustizia sociale” indetto per le scuole superiori.

PREMI

Miglior film “Maria Angela Palazzo”

Miglior regista “Carlo Lizzani”

Miglior interprete “Vittorio Gassman”

Miglior interprete rivelazione “Ugo Tognazzi”

Miglior corto “Pier Paolo Pasolini”

Miglior documentario “Roberta Balducci”

Miglior produzione “Mario Stefanoni”

Miglior soggetto giovani “Global Thinking Foundation”

Premio alla carriera “Leonardo Servadio” a Don Most

Premio alla solidarietà “Lorenzo Claris Appiani” a Madalina Ghenea

Premio speciale “Umbria Basket Forense” a Antonello Riva


stampaitalia 300x250