2807 big Coniglio Edoardo2(UNWEB) Perugia. Prosegue la rassegna del teatro ragazzi “Uno spettacolo di famiglia” di Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale.

Un nuovo weekend ricchissimo con tre appuntamenti. 

Sabato 5 e domenica 6 novembre alle ore 17:00 al Teatro Brecht di San Sisto arrivano “I tre porcellini” , della compagnia Accetella Teatro Mongiovino, uno spettacolo con attori e pupazzi, adatto ai bambini dai 3 anni.

Classico della tradizione inglese, la cui prima versione risale al 1843 circa, questo spettacolo è un remake di quello prodotto nel 1998 da Tanti Cosi Progetti. Ma i nuovi tre porcellini di Antonella Piroli sono ironici, bambineschi, pasticcioni… mentre il nuovo lupo di Danilo Conti è di poche parole e privilegia il movimento nello spazio e i versi aggressivi e grotteschi. Gli attori si fondono con le figure annullando la sottile linea di demarcazione tra persona e personaggio animato.

La storia è la classica vicenda dei tre fratellini porcellini che si trovano ad avere a che fare con il loro più temuto nemico: il lupo. Per difendersi dai suoi attacchi, i due porcellini più piccoli costruiscono velocemente le casette di paglia e di legna, per avere più tempo per giocare… ma il lupo le distrugge e se li mangia. Il più grande invece, saggio e astuto, costruisce una solida casa di mattoni e alla fine riesce a sconfiggere il lupo.

La morale? Non bisogna essere pigri e prendercela comoda, potrebbe essere molto pericoloso: bisogna invece darsi da fare ed essere previdenti!

All’Auditorium San Domenico di Foligno, domenica 6 novembre, alle ore 17:00, si chiude la rassegna “Teatro di Domenica” con “Il lungo viaggio del coniglio Edoardo”, una co-produzione Accademia Perduta/Romagna Teatri. 

Lo spettacolo è pensato per un pubblico dai 3 anni e narra le vicende di Edoardo, un coniglio di porcellana, coccolato e amato dalla sua padroncina Violetta. Durante uno sfortunato viaggio in crociera, Edoardo si separa da Violetta a da qui inizia una serie di avventure: nuovi padroni, nuove case… fino a ritrovarsi in un negozio di bambole antiche dove trascorrerà molti mesi. Alla fine, il caso porterà Violetta in quel negozio ed Edoardo potrà finalmente tornare alla sua vera casa.

In scena, Mariolina Coppola e Maurizio Casali (lettura, narrazione e animazione, con musica dal vivo con fisarmonica e sax tenore) e tre valigie: una funge la leggio, l’altra contiene piccole magie appositamente costruite e la terza che è casa, nave e molto altro ancora.

Per il programma completo e informazioni su acquisto e abbonamenti (per il Brecht) consultare il sito www.fontemaggiore.it.

Fontemaggiore tel. 075 5286651 (dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00)
Teatro Brecht tel. 075 5272340 (nei giorni di spettacolo dalle ore 16:00)
Auditorium San Domenico tel. 0742 344563 (nei giorni di spettacolo dalle 15:30)


stampaitalia 300x250