conapoPer il Conapo tratta materie di competenza dello Stato

(ASI) Perugia  – Il sindacato dei vigili del fuoco Conapo ha contestato la convenzione che la Regione Umbria ha recentemente sottoscritto per cinque anni con il S.A.S.U. (Soccorso Alpino e Speleologico Umbro).

Secondo quanto si legge in una nota del Conapo inviata ai vertici del ministero dell'interno la convenzione conterrebbe «inquietanti sconfinamenti in materia di soccorso pubblico, che per legge è espressamente riservata allo Stato e che risulta essere sottratta alla potestà legislativa regionale».

Secondo il sindacato dei Vigili del Fuoco la Regione non avrebbe «competenza ad occuparsi di soccorsi non sanitari».

Il sindacato Conapo ha chiesto l'intervento urgente del ministero dell'interno.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information