Thomas De Luca(UNWEB) Perugia. “La presidente della Giunta regionale dell’Umbria, Donatella Tesei, esprima formalmente la propria contrarietà alla nuova autorizzazione dell'inceneritore di Terni, attraverso un parere motivato, così come sta facendo il Comune”. Lo chiede il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Thomas De Luca, evidenziando che “su temi come questo non ci sono appartenenze a partiti e ordini di scuderia ma solo la politica a servizio dell'interesse pubblico e del bene comune”.

De Luca spiega che “accogliendo l'appello del ‘Comitato No Inceneritori Terni’ siamo pronti a supportare azioni di mobilitazione generale per respingere la richiesta, pendente ormai da oltre 5 anni, presentata da Acea per bruciare rifiuti urbani a Terni. L'Umbria deve diventare un modello virtuoso di gestione dei rifiuti attraverso l'economia circolare e il massimo recupero di materia”.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information