michele bettarelli pd 2(UNWEB) “Sono passati 19 mesi dal primo atto ispettivo presentato dal sottoscritto (seduta consiliare 28 gennaio 2020 - https://tinyurl.com/4me6axpu (link is external)) sugli ostacoli presenti (allora) all’esportazione di carne suina verso il mercato cinese e statunitense e sulle azioni da mettere in campo per rimuoverli.

Un atto a cui ne sono seguiti altri sul tema targati maggioranza: dall’interrogazione presentata nel Gennaio 2021 dal consigliere Francesca Peppucci, alla mozione successiva presentata dai consiglieri Fioroni, Pastorelli e Mancini”. Così il consigliere regionale Michele Bettarelli (Pd) secondo il quale, però, “nonostante le dichiarazioni d’intenti dell’assessore Fioroni, che già nel Gennaio 2020 affermava come la questione fosse sostanzialmente burocratica e che la Regione avrebbe attivato i propri canali con i Governatori delle province Cinesi, saltando il canale dell’Ambasciata cinese, nulla è cambiato. O almeno nulla è cambiato per le impresa della filiera umbra, mentre questo non accade per altre Regioni che nel frattempo si sono fatte strada aprendosi e conquistando intere fette di mercato”.

Per Bettarelli si tratta di “una situazione che, a detta degli operatori economici del settore del commercio di carne suina, è sempre la stessa, in un contesto fra l’altro mutato ancora e caratterizzato da una forte crescita dei prezzi della materia prima e flessione dei consumi sul mercato interno; dinanzi ad un mercato quello cinese, che si presenta in costante crescita e che potrebbe rappresentare una vera e propria boccata d’ossigeno per nostre imprese”.

“Per questo – spiega Bettarelli - ho presentato una nuova interrogazione alla Giunta regionale per sapere (oltre le belle parole) come si sia evoluta la questione dell’autorizzazione all’esportazione nei mercati cinesi e statunitensi della carne suina, quando si possa addivenire ad una soluzione utile agli operatori economici umbri del settore e quali azioni concrete – conclude - intenda mettere in atto la Regione per raggiungere l’obiettivo”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information