244897780 3113378872232463 3936611262544792782 n(UNWEB) Nella riunione odierna della Commissione per le Riforme statutarie e regolamentari, svoltasi in presenza da Palazzo Cesaroni ed in videoconferenza, sono stati invitati a partecipare i Presidenti del Centro per le Pari opportunità e del Cal, oltre al Difensore civico regionale.

Le audizioni odierne fanno parte di un programma di approfondimento per una eventuale rivisitazione della Carta statutaria e regolamentare della Regione Umbria.

Nel corso degli interventi, il rappresentante del Consiglio delle Autonomie locali ha parlato della proposta legislativa di iniziativa dello stesso Cal sottolineando i possibili spunti di miglioramento della stessa legge. È stato anche auspicato un ruolo che vada oltre quello consultivo, prevedendo dunque anche quello di carattere partecipativo.

Il Difensore civico regionale ha proposto, tra l’altro, l’aggiornamento della norma statutaria regionale alla luce delle effettive attività svolte, che riguarderebbero maggiormente attività di mediazione e non attività giurisdizionali. Passaggi che potrebbero essere dunque ricompresi nella Carta statutaria regionale con possibilità di riforma rispetto alla legge di riferimento dei Difensori civici.

Il Presidente del Centro per le Pari opportunità si è riservato di trasmettere proposte scritte alla Commissione.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information