lepagelleFulignati 6: Non compie particolari interventi né errori.


Angella 7: Si conferma sugli scudi, sfoggiando l’ennesima buona prestazione. Concede poco o niente a Magnaghi ed è puntuale in un paio di chiusure. Impeccabile anche nel gioco aereo.
Monaco 6,5: È ormai il leader di una retroguardia che funziona bene, anzi benissimo. Fisico, senso della posizione e carattere al servizio della squadra.
Rosi 5: Il Sudtriol attacca spesso dalla sua parte fiutandone una condizione non ottimale, e soprattutto, da uno della sua Esperienza non ci si aspetta un intervento come quello che porta al rigore (molto generoso) per il Sudtirol.
Crialese 6: Svolge il suo consueto compito, concedendo pochissimo nella propria metà campo e proiettandosi raramente in avanti.
Sounas 6: Corre tanto, interdice bene la manovra avversaria e conduce qualche buona ripartenza.
Burrai 6: Sta crescendo, fa girare discretamente palla e parla tanto ai compagni di reparto. Rischia tantissimo con un pericoloso intervento in area in chiusura di primo tempo.
Falzerano 5,5: Sta bene e si vede, confeziona una discreta prestazione, ma il gol mangiato alla mezz’ora pesa come un macigno sull’evoluzione del match.
(Dragomir 6: Prova a dare qualità alla manovra e in parte ci riesce, ma l’inerzia del match al suo ingresso pareva ormai chiara)
Elia 6: Si proietta spesso in avanti cercando anche qualche inserimento in area avversaria, ma inevitabilmwnte concede qualcosa in fase difensiva.
(Sgarbi 6: entra e copre bene)
Melchiorri 6,5: Un gol da rapinatore d’area, tanta corsa, detta spesso il passaggio ai compagni e dà costantemente profondità alla manovra.
Murano 5,5: mette lo zampino sulla rete in avvia e in termini di impegno gli si può dire poco, ma è spesso impreciso e quelle poche volte che riceve palla in area non riesce a rendersi pericoloso.
(Bianchimano sv)
Caserta 6,5: Io primo tempo dei suoi e quasi perfetto, eccezion fatta per la scarsa concretezza nel trovare il raddoppio e l’ingenuità di Rosi. Nella ripresa, complice la buona condizione del Sudtirol capisce che probabilmente il pareggio può andar bene, e copre l’out di destra. Si conferma abilissimo nella preparazione dei calci piazzati.

Alessandro Antoniacci-Agenzia Stampa Italia


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information