3Nella sua visita pastorale al vicariato di Nocera Umbra il vescovo ha incontrato direzione e maestranze

“Sono vicino a questa realtà e alle maestranze, spero di poter parlare con il titolare”

(UNWEB) NOCERA UMBRA – “Sono vicino ai lavoratori dell’ex Merloni e alle loro famiglie, prego per loro e mi auguro che la situazione possa migliorare”. Sono queste le parole del vescovo della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino monsignor Domenico Sorrentino che, in questi giorni di visita pastorale nel vicariato di Nocera Umbra, è andato in fabbrica, ha incontrato la direzione e le maestranze. “Ho chiesto al direttore – spiega monsignor Sorrentino – di mettermi in contatto con il titolare, il dottor Porcarelli perché vorrei capire bene qual è la situazione e soprattutto quali prospettive ci sono per questa storica azienda e per i suoi dipendenti. La situazione è pesante soprattutto perché queste persone vivono ormai nell'incertezza quotidiana”. Con questa visita si conferma l'attenzione di monsignor Sorrentino per questa realtà della fascia Appenninica, colpita da una profonda crisi. La visita continuerà venerdì 20 settembre con un incontro alle ore 16 con la comunità di Maccantone e la visita ai malati. Seguirà la santa messa e alle ore 21 con il gruppo del Rinnovamento nello Spirito Santo. Sabato 21 settembre alle ore 10 visita agli ammalati di Lanciano e incontro con la Comunità mentre alle ore 11,30 santa messa a Colpertana.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information