zuccarinicesaro(UNWEB) Foligno. Il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, ha reso noto che una via di Foligno sarà intitolata ai Caduti di Nassiriya. “Il 12 novembre del 2003, a Nassiriya, diciannove connazionali Italiani furono trucidati mentre si battevano per garantire pace, democrazia e libertà in Iraq – ha sottolineato in una nota Zuccarini.

Persero la vita in un vile attentato, a causa di un camion imbottito di esplosivo, con quattro kamikaze che fecero saltare in aria l'intera palazzina dove si trovavano i nostri militari. Lo scorso anno, presi l’impegno di far predisporre la richiesta ufficiale per dedicargli una strada: oggi, in occasione del diciottesimo anniversario, sono orgoglioso di poter annunciare che, grazie all’interessamento dell’assessore all’urbanistica, Marco Cesaro, nella prossima seduta di giunta comunale, approveremo la delibera per intitolare ai Caduti di Nassiriya la nuova via che si è venuta a creare a seguito dei lavori di riqualificazione dello stabile dell’ex ospedale San Giovanni Battista, che collega via Santa Lucia con via dell’Ospedale, in pieno centro storico. In questo modo, la Città di Foligno avrà l’occasione di poter rendere loro omaggio ogni anno, in occasione del 12 novembre, con una cerimonia istituzionale e la deposizione di una corona d’alloro”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information