da sx Marco Arcelli Marco Raschi Annarita Bianchi 2Bando in scadenza rivolto a inoccupati e disoccupati diplomati residenti in provincia di Perugia
Per la qualifica di Addetto amministrazione e gestione economico, contabile e finanziaria

(ASI) partecipare al corso di qualifica professionale per addetto all'amministrazione e alla gestione economico, contabile e finanziario. Lo hanno ribadito durante una conferenza stampa, mercoledì 21 gennaio, Marco Raschi, progettista di Confartigianato formazione Umbria, ex Cnipa, e Annarita Bianchi di Sustenia, agenzia di formazione accreditata dalla Regione Umbria, soggetti questi che promuovono l'iniziativa insieme alla Provincia di Perugia. "È un percorso formativo rivolto a 15 persone disoccupate o inoccupate residenti nella provincia di Perugia – ha spiegato Bianchi – e prevede 350 ore di aula e uno stage di due mesi di esperienza pratica in azienda per il quale i corsisti avranno diritto a una borsa di studio o indennità di frequenza".

Fra i requisiti per partecipare, inoltre, il possesso di diploma statale di scuola media superiore che costituirà preferenzialità nel caso di licenze di ragioniere, perito aziendale, analista contabile, segretario di amministrazione e operatore commerciale. Fra i 15 allievi che saranno ammessi al corso, inoltre, godranno di una riserva di posti, come indicato nel bando, 5 candidati con 30 anni d'età compiuti, di cui uno over 40, e tre donne. Nella sezione teorica che si svolgerà nella sede di Confartigianato Imprese Perugia, in via Pontani, nel capoluogo umbro, si tratteranno elementi di amministrazione, contabilità e finanza aziendale, adempimenti fiscali e previdenziali, formulazione di bilancio aziendale, budgeting e preventivazione, controllo economico finanziario, strumenti bancari e sicurezza sul luogo di lavoro. "Gli obiettivi, per noi, sono quelli di rispondere alle esigenze di molte aziende del territorio in fatto di personale qualificato da inserire nel proprio organico – ha detto Raschi –. Sono segnalazioni che ci arrivano dai nostri associati e che cerchiamo di accogliere più possibile. La politica di Confartigianato per la formazione ha avuto diverse evoluzioni dal 1986, quando abbiamo iniziato a farlo, ad oggi. Inizialmente ci occupavamo soprattutto di adeguamento alle normative e aggiornamento, poi abbiamo intrapreso il filone della formazione di disoccupati e inoccupati per offrire una prospettiva di lavoro per chi ne ha bisogno. In questo modo stiamo vicini alle imprese".
Questi gli step della selezione. Una volta raccolte le domande di adesione, presentate regolarmente secondo le modalità indicate nel bando pubblicato sui siti della Provincia di Perugia e di Sustenia, si procederà ad una preselezione entro il 3 febbraio. Il 20 febbraio, invece, alle 14.30, nella sede del Centro internazionale di studi sul turismo di Assisi, si terrà una prova scritta su conoscenza in materia legale e informatica. Di tutti gli ammessi allo scritto, secondo il punteggio ottenuto, solo 45 accederanno al colloquio motivazionale il cui esito decreterà la partecipazione al corso che è previsto si svolgerà, in forma intensiva, da marzo a giugno 2015. Al termine del percorso, affrontate le ore d'aula e quelle di stage, gli allievi sosteranno un test finale al cospetto di una commissione costituita, come secondo la legge di riferimento, da membri di Regione Umbria, Provincia di Perugia, soggetti attuatori e docenti del corso. L'esito positivo di quest'ultima decreterà l'assegnazione della qualifica professionale di addetto all'amministrazione e alla gestione economico, contabile e finanziario, riconosciuta legalmente.


Giornata Naz.le contro il bullismo1 page 0001